rotate-mobile
Interrogazione a Speranza

Celiachia, Murelli (Lega): «Centinaia di prodotti esclusi, ripristino regime di erogabilità»

La deputata piacentina «Il problema sarebbe sorto in seguito alla chiusura definitiva del registro transitorio che censiva tali gli alimenti e ordinata di recente dal Ministero della Salute»

«Negozianti, aziende e persone affette da celiachia lamentano in questi giorni l’esclusione dal regime di erogabilità di centinaia di prodotti registrati come alimenti senza glutine». A riferirlo in una nota stampa la deputata piacentina della Lega Elena Murelli, prima firmataria dell’interrogazione presentata al Ministro Speranza.

«Il problema sarebbe sorto in seguito alla chiusura definitiva del registro transitorio che censiva tali gli alimenti e ordinata di recente dal Ministero della Salute. La Lega ha presentato una interrogazione al ministro Speranza sui tempi per il ripristino del regime di erogabilità di prodotti fondamentali per la salute di una fetta importante della popolazione nazionale visto che la celiachia è l'intolleranza alimentare più frequente. In Italia il numero teorico di celiaci si aggira intorno ai 600mila, contro gli oltre 225mila finora diagnosticati».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celiachia, Murelli (Lega): «Centinaia di prodotti esclusi, ripristino regime di erogabilità»

IlPiacenza è in caricamento