Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Cgil nazionale verso il confronto tra il piacentino Vincenzo Colla e Maurizio Landini

Il sindacato, a congresso a livello nazionale, vede il piacentino Vincenzo Colla ambire al ruolo lasciato libero da Susanna Camusso

Il congresso nazionale della Cgil dovrebbe vedere come sfidanti Maurizio Landini, già segretario nazionale Fiom metalmeccanici, e il piacentino Vincenzo Colla, ex segretario regionale dell’Emilia-Romagna. Ne danno notizia, in queste ore, sia il Corriere della Sera che l’Huffington Post. Si giocherà probabilmente tra loro due la successione a Susanna Camusso. Colla da alcuni giorni sta lanciando messaggi su Facebook che lasciano presagire a un suo impegno in prima persona. Se l’è presa, in un post, con il Governo gialloverde 5Stelle-Lega. «Non nascondo – scrive Colla - che mi ha fatto un certo effetto vedere ieri il Ministro Paolo Savona sul palco delle Giornate del Lavoro che la Cgil sta tenendo a Lecce. Il suo piano B per l’uscita dell’Italia dall’Europa è quanto di più distante dalle nostre posizioni e convinzioni. È soprattutto quanto di più distante da quello che serve al paese. Il dialogo è nella natura del sindacato e secondo me va ricercato sempre e con tutti. Lo stesso vale però anche per l’autonomia dalla politica. L’abbiamo avuta con il precedente governo, dobbiamo continuare ad averla anche con quello in carica». Colla è critico nei confronti del Governo, mentre Landini – almeno per ora – sembra più aperto al confronto con i 5 Stelle. Come scrive Gianni Del Vecchio sull’Huffington Post, «in ogni caso, quella lasciata dalla Camusso, è senza dubbio un'eredità pesante per i due sfidanti in campo, che interpretano due idee diverse di sindacato: una più sociale e di lotta, sfidante verso la politica (Landini), l'altra più tradizionale e d'apparato, ancorata alle classiche alleanze (Colla). I congressi delle strutture regionali avranno inizio il 5 novembre e si dovranno concludere entro il 24 dello stesso mese. A seguire, dal 26 novembre al 20 dicembre, si svolgeranno i congressi delle categorie nazionali dei lavoratori attivi e quello del sindacato dei pensionati della Cgil, che si terrà dal 9 all’11 gennaio del 2019. Il percorso congressuale si concluderà a Bari, presso la Fiera del Levante, dove dal 22 al 25 gennaio avrà luogo il XVIII Congresso della Cgil nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil nazionale verso il confronto tra il piacentino Vincenzo Colla e Maurizio Landini

IlPiacenza è in caricamento