Politica

Chiappa: «La commissione 5 non discuterà del nucleo di giudiziaria della Polizia Locale»

La richiesta di un confronto in commissione antimafia sulla chiusura della sezione è stata respinta. Cugini (Pd): «Una presa in giro, si vuole far calare il silenzio»

«Ora, che su alcune questioni spinose si cerchi di far calare il silenzio è ormai chiaro. Che dopo aver soppresso il nucleo di polizia giudiziaria, a fronte della richiesta di convocazione della commissione 5 da parte della minoranza per i dovuti chiarimenti, si risponda però Ivan Chiappa-2così, sconfina nella ostentata presa in giro». Così Stefano Cugini, capogruppo del Partito Democratico, commenta la mancata convocazione della commissione “antimafia” sulla cancellazione del nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Piacenza. Il presidente della commissione, il forzista Ivan Chiappa, ha spiegato che il tema in questione è estraneo alle competenze di questo organo. E la funzione di Polizia giudiziaria non sarebbe di competenza dell’Amministrazione comunale. Affermazione, avvallata dagli uffici del Comune, che non trova d'accordo non solo il gruppo consiliadere del Pd, ma anche il personale della Polizia Locale che faceva parte di quel nucleo. Lo stesso segreterio generale dell'ente, Roberto Maria Carbonara, condivide questa valutazione. La funzione di polizia giudiziaria non sarebbe di competenza dell'Amministrazione Barbieri. Gli appartenenti al nucleo di giudiziaria - scrive Carbonara - utilizzano strumenti comunali ma non agiscono come Comune, bensì come delegati della magistratura inquirente (la Procura di Piacenza). Neanche questa volta, comunque, la commissione antimafia, istituita diversi mesi fa, è stata convocata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiappa: «La commissione 5 non discuterà del nucleo di giudiziaria della Polizia Locale»

IlPiacenza è in caricamento