«Chiediamo di andare incontro a residenti e commercianti sulla Tari»

Rivergaro, il consigliere di minoranza Michele Maschi: «Vogliamo partecipare in streaming alle attività consiliari del nostro comune, ci venga concesso»

«Il territorio rivergarese è stato tra i più colpiti dall’emergenza Coronavirus. Nessuno se lo poteva aspettare. Le attività consiliari si sono interrotte per causa di forza maggiore. Ciò nonostante, il nostro impegno è rimasto immutato: siamo sempre rimasti in collegamento con i nostri cittadini, con il sindaco e le altre istituzioni provinciali e regionali. Ora però, troviamo opportuno cambiare passo». Così il consigliere di minoranza di Rivergaro Michele Maschi (Fratelli d’Italia): «i tempi sono maturi per passare con coscienza dalla fase di emergenza, a una fase operativa e non restare in un limbo utile a nessuno».

«Anzitutto – riprende Maschi di “Noi per Rivergaro” - si devono sbloccare le attività consiliari. Abbiamo rilevato che già tante Amministrazioni del Piacentino hanno trovato semplici soluzioni tecnologiche per svolgere i Consigli in videoconferenza e, nonostante le indicazioni da noi inviate alla maggioranza, non c’è ancora nulla di fatto. Il sindaco ci ha riferito che dovremmo provare il prossimo giovedì 23 aprile con un applicativo individuato dalla Prefettura. Insomma ci troviamo a un mese di distanza dal Decreto con il quale il Sindaco autorizzava l’uso della videoconfernza e inspiegabilmente non c’è ancora nulla di sicuro. Oltretutto, al momento, noi consiglieri di minoranza siamo impossibilitati a svolgere le commissioni perchè non sono contemplate nel Decreto del Sindaco stesso, poiché ha considerato solo Giunta e Consigli. Auspichiamo che la maggioranza riavvii celermente le attività consiliari, dalle quali siamo esclusi dal 27 febbraio scorso».

«Tante sono le proposte e le domande che dobbiamo fare: la prima, già depositata con un’interpellanza, riguarda la mancata autorizzazione che permetterebbe al Comune di ricevere donazioni ad incremento del fondo di solidarietà comunale, lo stesso che ha ricevuto i circa 37.000 euro dalla Protezione Civile che andranno nei buoni spesa in corso di distribuzione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Inoltre, esortiamo l’Amministrazione ad intervenire solertemente nel rivedere alcuni tributi locali, per i quali finora ci risulta che sia stato fatto davvero troppo poco: la proroga del termine di pagamento Cosap, la tassa del “plateatico”, è stata, secondo noi, un’azione lodevole ma non sufficiente per andare incontro al calo di fatturato che ha colpito gli esercenti rivergaresi. Speriamo invece che si autorizzi uno storno di mensilità proporzionati al periodo di chiusura per Coronavirus. E anche per la Tari (tassa sui rifiuti) sarebbe opportuno intervenire sia per le utenze del commercio che hanno subìto il fermo al proprio esercizio, sia per quelle domestiche, laddove ci sono stati ricoveri o terapie domiciliari per Covid-19. Per fare questo si dovranno rimodulare le risorse finanziarie tra diversi capitoli di spesa, per evitare di affossare il bilancio Comunale. Una mozione a tal proposito, è stata presentata da chi scrive e aspetta solo di essere discussa e votata per dare risposte concrete ai bisogni di tutti i cittadini rivergaresi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento