Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Cittadinanza a Segre, Bisotti (Pd): «Una risposta a chi rovescia la Storia»

Il segretario provinciale del Partito Democratico: «L’auspicio è che altri comuni aderiscano all’iniziativa dal forte significato simbolico»

«Esprimiamo gratitudine e apprezzamento per l’iniziativa dei consiglieri comunali di Piacenza che hanno proposto e sottoscritto la mozione per conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre». È il commento del segretario provinciale del Pd Silvio Bisotti a seguito dell’ordine del giorno presentato lunedì al Consiglio comunale cittadino. «L’auspicio – prosegue Bisotti - è che altri comuni si uniscano all’iniziativa dal forte significato simbolico. E’ una risposta forte a chi, in Italia ma non solo, cerca di imporre un messaggio culturale e quindi politico, teso a rovesciare la verità storica nel tentativo di annullare le responsabilità di chi portò il Paese e l’Europa alla rovina con il fascismo ed il nazismo. Il 10 dicembre il sindaco di Milano Giuseppe Sala con Anci ha chiamato a raccolta tutti i sindaci, al di là degli schieramenti politici, per una iniziativa a sostegno di Liliana Segre e, attraverso questa limpida figura, a sostegno dei principi e dei valori europeisti e costituzionali. L’auspicio è che anche i comuni piacentini siano rappresentati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza a Segre, Bisotti (Pd): «Una risposta a chi rovescia la Storia»

IlPiacenza è in caricamento