Colosimo (I giovani con Trespidi): «Daremo una svolta alla città»

L’appello al voto del candidato consigliere Marco Colosimo

Marco Colosimo

«Sento e vedo attorno a noi tanto entusiasmo. Il cammino è quello giusto: in queste settimane siamo stati in mezzo ai piacentini, a dialogare con loro, del presente e del futuro». Così Marco Colosimo, consigliere comunale uscente e candidato nella lista “I Giovani con Trespidi”, lancia il suo appello al voto in vista delle Elezioni Amministrative di domenica 11 giugno.  «Banchetti – prosegue in una nota il candidato - camminate in centro, tappe nelle periferie, strette di mano, orecchie tese ad ascoltare cosa si aspetta la gente dalla nuova Amministrazione. Stiamo consumando le suole delle scarpe: così faremo anche alla guida della nostra grande città. Stare in giro in mezzo alla gente: questa è stata la mia vita nelle ultime settimane. Questa è stata la mia vita negli ultimi cinque anni. Da altre parti sento molto astio, anche veleno, diversi rimpianti. Non mi preoccupo di ciò perché sono troppo impegnato, insieme a Massimo Trespidi, nel costruire le basi per una solida Amministrazione. Per dare un futuro migliore a questa nostra grande città». Colosimo invita tutti gli indecisi a visionare i programmi dei candidati sindaco. «Il nostro è un programma serio, non un libro dei sogni irrealizzabile. Se i piacentini ci daranno fiducia, sapremo dare una reale svolta a questa città. Le differenze le fanno le persone, e noi ne abbiamo 64 pronte a dare un contributo. Tra queste, ci sono anche io, che ho entusiasmo e già alle spalle un'esperienza da consigliere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento