Comune e parcheggi a pagamento, il Pd: «Diversi aspetti da chiarire»

Il gruppo consiliare del Partito Democratico: «Vergognoso che gli ausiliari del traffico siano mandati a dare le multe in questa fase d’emergenza, diverse città hanno sospeso le strisce blu». Nel mirino anche il rincaro del 10% delle soste tramite app e gli abbonamenti

Il Partito Democratico interviene ancora sulla situazione attuale dei parcheggi blu in città. I consiglieri Stefano Cugini, Giulia Piroli, Giorgia Buscarini e Christian Fiazza hanno presentato una interrogazione che prende spunto da alcune segnalazioni. «Sul quotidiano online IlPiacenza.it – si legge nell’interrogazione del Pd - in data 18 marzo 2020, abbiamo letto un pezzo dal titolo: “Se l’abbonamento trimestrale ai parcheggi dura meno di tre mesi…”. Se quanto dichiarato dal cittadino corrispondesse al vero, si tratterebbe di un altro capitolo da aggiungere alla lista nera dei disservizi riversati sui cittadini dal cambio di gestore dei parcheggi a pagamento del Comune di Piacenza». Tutto questo mentre in diverse città italiane è stato sospeso il pagamento delle strisce blu. «La capitale Roma, nel frattempo, è solo l’ultima in ordine di tempo ad aggiungersi a una lista ormai variegata di città che hanno assunto questa iniziativa di buon senso. Al momento della stesura della presente interrogazione nessuna azione ci risulta, dalle informazioni in nostro possesso, ancora intrapresa dal Comune di Piacenza per la sospensione del pagamento della sosta negli spazi blu in seguito all’emergenza Covid-19».

«Il 18 marzo il nostro capogruppo Cugini ha ricevuto, attraverso la casella di posta istituzionale del Comune di Piacenza, la mail di un Gruppo Pd, Piroli Fiazza Cugini Buscarini-2importante gestore nazionale di servizi (comprese le soste a pagamento “in oltre 100 comuni e in quasi tutti i capoluogo di provincia”), con l’invito a interessarsi per intercedere con l’amministrazione e con Piacenza Parcheggi per un contatto, dopo diversi tentativi diretti andati a vuoto. A riprova mi è stata allegata l’ultima mail, del 24 febbraio, con destinatari Piacenza Parcheggi S.p.A., il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore alla mobilità Paolo Mancioppi. In questa missiva si definisce l’app scelta da Piacenza Parcheggi (Whoosh) “tra le meno diffuse e utilizzate”. Si sottolinea inoltre come l’app alternativa proposta da questo importante gestore nazionale, sia “senza alcun costo aggiuntivo a carico dei cittadini”».

«Al momento della stesura della presente interrogazione – proseguono i quattro consiglieri dem - nessuna risposta/presa di posizione è stata ancora data in merito alla sovrattassa del 10% imposta per l’utilizzo dell’applicazione digitale al posto del tradizionale pagamento presso la colonnina.Tutto questo mentre esistono applicazioni digitali alternative e “senza alcun costo aggiuntivo a carico dei cittadini”. Nessuna notizia è giunta in merito a indicazioni date dal Comune a Piacenza Parcheggi perché disponga la sospensione del passaggio degli ausiliari del traffico per gli accertamenti e i sanzionanti delle violazioni (vergognoso dare multe per sosta scaduta o non registrata negli spazi blu in questo periodo di drammatica emergenza)».

I consiglieri del Pd infine interrogano sindaco e Giunta per sapere «se sono al corrente della segnalazione in merito a scadenza degli abbonamenti di Piacenza Parcheggi inferiori al periodo effettivo dichiarato sugli stessi e, in ogni caso, per sapere se l’assessore competente, attraverso gli uffici, ha provveduto/provvederà a diffidare il gestore delle soste nel proseguire con l’emissione di titoli con queste modalità». Vogliono anche sapere a che punto è l’interlocuzione con Piacenza Parcheggi per la sospensione del pagamento della sosta negli spazi blu per tutta la durata dell’emergenza Covid-19 e conoscere se l’Amministrazione è in trattativa con Piacenza Parcheggi «per sanare il disservizio e sospendere definitivamente il rincaro della tariffa». Infine, l’ultima richiesta. «Il Comune ha dato indicazioni a Piacenza Parcheggi perché disponga la sospensione del passaggio degli ausiliari del traffico per le multe?».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento