rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

«Con noi Piacenza sarà veramente Città dei Bambini»

L'intervento del candidato sindaco Luigi Rabuffi

«Piacenza Città dei Bambini sembra ormai solo uno slogan. Basta infatti guardare lo stato di abbandono e di degrado in cui versano i parchi gioco della nostra città per non parlare poi dei pochi e pessimi servizi igienici». Piacenza in Comune ha intenzione di mettere in campo alcune importanti iniziative a favore di una città davvero a misura di bambino a partire dalla creazione di “zone franche” dalle auto in ogni quartiere e nelle frazioni cittadine. "Parliamo di spazi da pedonalizzare, rendendoli luoghi di socializzazione e gioco accessibili in sicurezza, idealmente in prossimità di parchi gioco esistenti, asili, scuole elementari e giardini pubblici». Luigi Rabuffi ne ha parlato nel corso dell'aperitivo per Piacenza in Comune che si è svolto domenica sera al Caffè dei Mercanti. La lista ha regalato ai partecipanti 101 piantine che potranno essere messe sui balconi di casa, sui davanzali, nei salotti delle proprie case e fatte crescere. Piacenza in Comune, come sempre, è attenta all'ambiente e alla salute dei cittadini e ha deciso di organizzare l'aperitivo verde in vista della Giornata Mondiale dell'Ambiente che cade oggi. «Per migliorare la manutenzione e l'accrescimento dei parchi gioco intendiamo indirizzare su questo capitolo di spesa, gli obblighi compensativi a carico dei costruttori. Un'altra azione da mettere in pratica riguarda la costituzione di un modello misto di cura e gestione delle aree verdi interne agli istituti scolastici». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Con noi Piacenza sarà veramente Città dei Bambini»

IlPiacenza è in caricamento