Concluso il Trespidi Tour: “Siamo sulla stessa nave, dobbiamo lavorare insieme”

La Provincia deve essere un punto di riferimento per i Comuni. Lo ha detto questa mattina Massimo Trespidi, al termine del suo giro nel piacentino. Da luglio a novembre ha toccato i 48 comuni della provincia, visitando le amministrazioni e annotando i problemi di ognuna. Stamattina a corso Garibaldi, il saluto finale

Trespidi a Rivergaro con la Moleskine rossa
In cinque mesi ha visitato tutti i 48 comuni del piacentino. Un impegno volontario che Massimo Trespidi si era assunto il giorno dopo le elezioni del giugno scorso. Questa mattina, in corso Garibaldi, il saluto di chiusura ai sindaci.  “Siamo sulla stessa nave, dobbiamo lavorare insieme. Diamo tutti il nostro contributo”, ha esordito il presidente. Poi ha spiegato le motivazioni della sua esperienza itinerante che, mesi scorsi, gli era valsa qualche critica dall'opposizione.

“Il viaggio aveva anche un altro scopo: cominciare a restituire alla Provincia il ruolo, che si è andato un po' perdendo negli ultimi anni, di punto di riferimento per i Comuni e di coordinamento della loro attività. Nella convinzione che il coordinamento, il gioco di squadra, il lavoro in sinergia non sono più opzioni, ma vie obbligate: se si lavora da soli, non si va da nessuna parte”.
  La Provincia deve essere un punto di riferimento per i Comuni del territorio  

Ai sindaci convenuti stamattina, Trespidi ha consegnato “Viaggio in provincia”, pubblicazione edita su iniziativa dell'Ente di corso Garibaldi e tirata in mille copie, che propone le sintesi di quanto emerso nelle varie tappe del viaggio tra i Comuni. Incluse nelle pagine anche alcune foto e la riproduzione di qualcuno degli scritti della Moleskine del presidente, divenuta ormai famosa, sulla quale – in questi mesi di Tour – ha appuntato le richieste dei singoli comuni. 

Alla fine, un primo bilancio della sua amministrazione: “In quattro mesi abbiamo già fatto parecchio – ha ricordato Massimo Trespidi – facendo in modo, tra l'altro, che il Comune di Piacenza fosse coinvolto in importanti progetti regionali. Continueremo su questa linea nei prossimi cinque anni”. E il sindaco Reggi, presente all'incontro, ha confermato il buon rapporto di collaborazione che esiste tra i due maggiori Enti del territorio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento