rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Politica

«Conferme nei due comuni più grandi, premiati a Cortemaggiore e conquistata Gropparello»

Il Carroccio commenta il voto: «Faremo tesoro degli errori nei comuni in cui non si è vinto. Ora la sfida più importante passa per Piacenza, dove sarà molto importante riconfermarsi per un altro mandato»

La Lega di Piacenza esprime soddisfazione per i risultati delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre. «Il centrodestra, guidato dalla Lega, si è dimostrato ancora una volta predominante nella nostra provincia. I due comuni più grossi al voto, Fiorenzuola e Rottofreno, hanno visto una netta vittoria del centrodestra unito, grazie al buongoverno negli anni precedenti, sintomo che i cittadini hanno apprezzato il buonsenso che ha caratterizzato le amministrazioni uscenti. L'importante sfida di Cortemaggiore con Luigi Merli Sindaco - prosegue la nota a firma dei responsabili enti locali Luca Zandonella e Giampaolo Maloberti - è stata vinta in maniera netta, segno che i magiostrini hanno ben capito la situazione che si era venuta a creare e hanno premiato la nostra lista, anche con le tante preferenze personali dei candidati della Lega. Importante inoltre la riconquista di Gropparello, con la determinante presenza di 4 esponenti leghisti, di cui 3 eletti. Nei pochi casi dove invece non siamo riusciti a vincere - termina la nota - faremo tesoro dei nostri errori per ripresentarci ancora più forti nelle prossime elezioni. Ora la sfida più importante passa a Piacenza, dove sarà molto importante riconfermarsi per un altro mandato. Buon lavoro a tutti gli eletti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Conferme nei due comuni più grandi, premiati a Cortemaggiore e conquistata Gropparello»

IlPiacenza è in caricamento