menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consigliere comunali elette dal Dopoguerra ad oggi: il 18 aprile l'assemblea al Gotico

Il Comune di Piacenza rende omaggio a tutte le donne che da quella storica data, lunedì, 18 aprile 1946, alle 20.30, hanno assunto l'onere e l'onore di ricoprire il ruolo di Consigliera comunale

Il 10 marzo 1946 era una soleggiata domenica di inizio primavera. Quella mattina le donne giovani e meno giovani di Piacenza, quelle che si erano caricate sulle spalle la responsabilità dell'economia piacentina nei tremendi anni di guerra appena conclusi lasciarono le loro case per recarsi, per la prima volta nella storia della nostra città, a votare. Votarono, finalmente, senza alcuna distinzione di censo, unite dalla condizione della maggiore età e "del genere", ma soprattutto accomunate dalla condizione di essere coraggiose Donne Piacentine. Nel 70esimo anniversario della prima seduta di quel Consiglio comunale liberamente designato dai cittadini, dopo l’entrata in vigore della legge che sanciva il suffragio universale, il Comune di Piacenza rende omaggio a tutte le donne che da quella storica data – lunedì, 18 aprile 1946, alle 20.30, “nell’apposita sala delle Adunanze consiliari” – hanno assunto l’onere e l’onore di ricoprire il ruolo di Consigliera comunale.

Quella prima Consigliatura eletta dal Popolo contava 40 componenti. Tra loro, le prime due donne assurte, dopo il voto, alla carica amministrativa: Medina Barbattini e Rita Cervini. Complessivamente, sono 50 le presenze femminili alternatesi, dal 1946 ad oggi, tra gli scranni dell’assise cittadina. Il tributo al loro impegno politico e civile si celebrerà lunedì 18 aprile alle 18, nel Salone Monumentale di Palazzo Gotico, con una seduta straordinaria del Consiglio comunale nel corso della quale, accanto al sindaco Paolo Dosi e al presidente Christian Fiazza, interverranno le protagoniste di questi settant’anni, portando la propria testimonianza tra storia e attualità. Segue l’elenco, in ordine di Consigliatura, delle Elette che hanno rivestito il mandato – alcune tra loro più volte – dal 1946 ad oggi:

Medina Barbattini

Maria Rita Cervini

Bianca Bergamini in Bubba

Maria Bongiorni

Carla Anelli

Ida Paola Masera

Carmen Cammi

Silvana Rossi

Lia Bosi

Maria Alice Presti

Gianna Arvedi

Angiola Cappellini

Nanda Montanari

Giovanna Palladini

Elena Ambroggi

Ernestina Baldini

Anna Braghieri – primo sindaco donna

Giovanna Calciati

Maurizia Maffi

Anna Maria Elisabetta Arisi Rota

Laura Bergamaschi

Rosarita Mannina

Cristina Bianchi

Elena Uber

Carla Antonini

Elena Bensi

Giulia Maria Delforno

Elena Fornari

Luisella Reboli

Angiola Zilli

Antonietta Bocciarelli

Manuela Bruschini

Maria Grazia Cervigni

Emilia Fermi

Giuseppina Politi in Pettenazzi

Adele Saccardo

Christine Zancani

Maria Lucia Girometta

Stefania Pisaroni

Paola Votto

Giulia Piroli

Lucia Rocchi – prima vicepresidente del Consiglio donna

Miriam Bisagni

Lucia Carella

Erika Opizzi

Sandra Ponzini

Mirta Quagliaroli

Barbara Tarquini

Sandra Ponzini

Laura Rapacioli

Annalia Reggiani

Invitata, in qualità di prima vicesindaco donna, Anna Maria Fellegara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento