rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Dalle 15

Si discute di vecchie cartelle esattoriali in Consiglio

Seduta del “parlamentino” di Palazzo Mercanti convocata alle 15. Poi il Consiglio deve sostituire un membro della commissione architettonica. Gli altri argomenti

Si riunisce oggi, lunedì 30 gennaio, dalle 15 alle 19, il Consiglio comunale di Piacenza. Al primo punto all’ordine del giorno, la votazione dell’aula sul mancato annullamento automatico delle cartelle esattoriali 2000-2015. Com’è noto la Giunta Tarasconi ha scelto di non aderire alla possibilità del Governo Meloni: decisione contestata dal centrodestra durante il dibattito in commissione.

Poi, il “parlamentino” dovrà tornare ad eleggere un membro della commissione per la qualità architettonica e paesaggistica. Dopo le dimissioni di un rappresentante che era appena stato eletto, si prevede - anche in questo caso – “bagarre” da parte delle minoranze, dopo che la composizione della stessa commissione era già finita al centro di numerose polemiche. 

In base al tempo a disposizione, figurano in programma anche una mozione di Luca Zandonella (Lega) sui taser in dotazione alla Polizia Locale, un’interrogazione di Gloria Zanardi (Fratelli d’Italia) sull’area di Bosco dei Santi e un’interrogazione di Stefano Cugini e Luigi Rabuffi (Alternativa per Piacenza) sulla sostenibilità del servizio di trasporto “Sport bus” verso i circoli sportivi cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si discute di vecchie cartelle esattoriali in Consiglio

IlPiacenza è in caricamento