Politica

Consiglio comunale, verranno ricontati i voti ottenuti da Samuele Raggi

È arrivato l’ok dal Tribunale di Piacenza al riconteggio delle preferenze ottenute dal primo dei non eletti della lista giovani del centrosinistra nel seggio n. 103 (Borghetto)

Nuova udienza, questa mattina, presso il Tribunale di Piacenza per il caso che coinvolge la candidatura di Samuele Raggi alle Elezioni Samuele Raggi-3Comunali del 2017. L’ex rappresentante ed ex consigliere dell’Italia dei Valori, candidatosi nella lista giovani del centrosinistra “Con Rizzi la Piacenza del futuro”, aveva subito segnalato, al termine dello spoglio delle preferenze, alcune anomalie. Nella consultazione elettorale ottenne 124 preferenze, risultando secondo della sua lista dietro a Gianluca Bariola, primo dei non eletti e poi subentrato due mesi fa a Palazzo Mercanti al dimissionario Paolo Rizzi. Raggi rimase però sorpreso osservando i voti ottenuti nel seggio che lui stesso aveva presidiato il giorno delle Elezioni, a Borghetto. «Ero proprio nel seggio numero 103, – raccontò Raggi a IlPiacenza.it qualche tempo fa – la notte dello spoglio delle schede e presi 12 preferenze. Ho sentito il mio cognome e ho visto le schede, non c’erano dubbi. Gianluca Bariola-3Poi, il giorno dopo, scopro che nel seggio di Borghetto ho preso 0 voti: qualcosa non quadrava. Abbiamo scoperto che si è verificato un errore di trascrizione dei miei voti sul verbale. Le preferenze sono così finite a un altro giovane della mia stessa lista, Francesco Petronzio. Lo stesso presidente di seggio di Borghetto ha riconosciuto l’errore. Ma per il Comune di Piacenza era già tardi».

Raggi decise immediatamente di fare ricorso al Tar di Parma. Quei 12 voti gli sono costati il sorpasso di Bariola, decisivo per l’ingresso in Consiglio comunale tra i banchi dell’opposizione. La vicenda dal Tar di Parma si è poi spostata al Tribunale di Piacenza nell’ottobre 2017. Nell’udienza odierna si è deciso di nominare un perito del Tribunale che procederà – probabilmente nel mese di gennaio - al riconteggio delle schede del seggio di Borghetto. La prefettura consegnerà al perito le schede elettorali per stabilire il reale numero di preferenze portate a casa da Raggi alle Comunali del giugno 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, verranno ricontati i voti ottenuti da Samuele Raggi

IlPiacenza è in caricamento