Consorzi Bonifica, Foti: «Pochi al voto. Serve nuova legge regionale»

Foti chiede alla Giunta «Quali provvedimenti abbia assunto per le procedure elettorali per le elezioni del consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica di Piacenza e di quello dell'Emilia centrale»

Tommaso Foti

La normativa regionale vigente in materia di elezione degli organi dei Consorzi di bonifica, evidenzia il consigliere di Fratelli d'Italia Tommaso Foti «Risulta oltremodo deficitaria. L'averne demandato la disciplina agli statuti consortili ha peggiorato la situazione: una partecipazione popolare insufficiente (22.666 votanti a fronte di 1.620.443 aventi diritto), atteggiamenti sconcertanti di protervia che hanno portato all'esclusione di liste elettorali regolarmente presentate (Consorzio di bonifica di Piacenza), casi di irregolarità da indurre l'organo di controllo interno all'annullamento della consultazione elettorale, con conseguente nomina di commissario da parte della Regione (Consorzio di bonifica dell’Emilia centrale)».
In più, prosegue l'esponente Fdi-An «Il sistema individuato per il voto per delega si è dimostrato del tutto fallace e permeabile. Le motivazioni addotte dagli organi amministrativi dei Consorzi, ancorché supportate incomprensibilmente dalla Regione (che pure aveva legiferato sul punto), per non dare corso al voto elettronico appaiono risibili, è quindi imprescindibile costituire una commissione d’inchiesta in ordine alle modalità di svolgimento delle elezioni degli organi dei Consorzi».
Infine, il consigliere rileva che «I deputati del Pd Leana Pignedoli e Antonella Incerti, unitamente al collega Stefano Vaccari, preannunciando la presentazione di due interrogazioni parlamentari, hanno denunciato (con riferimento alle vicende del Consorzio di bonifica dell’Emilia centrale) "Modalità scorrette e un uso improprio delle deleghe", caldeggiando quindi la necessità di "una riforma del sistema delle bonifiche a partire dal sistema elettorale"».
Al termine dell'atto, Foti chiede alla Giunta «Quali provvedimenti abbia assunto in ordine alle procedure elettorali seguite per le elezioni del consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica di Piacenza e di quello dell'Emilia centrale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento