Continua il Trespidi Tour: oggi Gossolengo e Gragnano

Viaggio in val Trebbia oggi per il presidente della Provincia Massimo Trespidi. Insieme alla sua Giunta ha visitato Gossolengo e Gragnano. Chiesto dai due comuni il sostegno di corso Garibaldi per realizzare palestre e infrastrutture per migliorare la viabilità dei due comuni

Nuovi impianti sportivi, potenziamento del trasporto pubblico e infrastrutture per migliorare la viabilità. Sono le richieste di Gragnano e Gossolengo che stamattina hanno ricevuto la visita del presidente della Provincia, Massimo Trespidi. Continua infatti il tour della Giunta di corso Garibaldi nei paesi del piacentino, per toccare con mano problemi e necessità. A Gossolengo, Trespidi è arrivato con una bella notizia per il sindaco Bianchi: l'approvazione del progetto di pista ciclabile tra Vallera e Gossolengo.

gossolengo-001

Ma Maria Bianchi, a Gossolengo, ha fatto il quadro dei problemi di un territorio da anni in crescita demografica e che cerca di rispondere in modo adeguato alle esigenze di una comunità fatta soprattutto di giovani ed in costante evoluzione: serve sostegno per un nuovo impianto sportivo; per comprare una strumentazione didattica adeguata alla scuola elementare; per potenziare le corse festive del trasporto pubblico. Trespidi ha annotato le richieste sulla sua agendina moleskine e poi è partito alla volta di Gragnano.



Qui, il sindaco Andrea Barocelli e il vicesidnaco Patrizia Calza hanno chiesto alla Provincia un sostegno, soprattutto, per la realizzazione di due interventi: la nuova palestra che consentirebbe un salto di qualità ai servizi scolastici e la variante che dovrebbe collegare la strada provinciale per Borgonovo al bivio per Tuna. Barocelli ha ribadito l'adesione di Gragnano al progetto di parco del Trebbia (condividendo però con la Provincia l'esigenza che non siano penalizzate le attività economiche presenti in zona). Un richiamo del sindaco anche al problema “dighe”:  Barocelli ha manifestato la disponibilità del suo comune a discutere la proposta di realizzazione di un invaso sul Trebbia (la tecnologia consente oggi di ridurre l'impatto ambientale di opere di questo genere) e ha chiesto una gestione razionale, nell'interesse di tutti i cittadini, dei progettati piccoli invasi da realizzare in comune di Gragnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento