Continua la campagna elettorale dei 5 Stelle tra i cittadini

«Siamo sempre per il sì – scrive il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Andrea Pugni - quando si parla di incontrare e ascoltare i cittadini per raccogliere i loro suggerimenti, pulire i parchi, per utilizzare mezzi sostenibili, senza sprecare soldi pubblici o sfruttare finanziatori privati.

Per questo motivo è proseguito il calendario delle nostre iniziative verso la cittadinanza a partire da  Mercoledi 10 Maggio al Bar H zona Veggioletta dove il nostro candidato Sindaco Andrea Pugni, allergico ai comizi autoreferenziali, ha imbastito un'agorà con chiunque fosse venuto per un confronto o anche solo per curiosità. E' stata un'occasione per conoscere il candidato Sindaco 5Stelle, per parlare del nostro programma per raccogliere nuove idee dalla base e per bere qualcosa tutti insieme. Rispetto agli altri partiti, il Movimento 5 Stelle sta portando avanti una campagna elettorale grazie all'autofinanziamento e a micro donazioni e coglierà ogni occasione per incontrare la cittadinanza. Per cui ricordiamo a chiunque di segnalarci un interesse di visita alla mail: info@piacenza5stelle.it

Giovedì 11 Maggio al Bar Tobruk abbiamo incontrato alcuni esponenti del Comitato di Borgotrebbia che ci hanno illustrato alcune irrisolte problematicità del quartiere riguardanti anche l'ambiente e l'aria che respirano ogni giorno. Sabato 13 Maggio ci siamo trovati sul Facsall per una pedalata fino al quartiere Ciano dove abbiamo incontrato i residenti e valutato in prima persona le condizioni del quartiere.

Ci siamo poi recati direttamente in centro per un Aperincontro raccolta fondi al Barino con il Senatore Nicola Morra. L'evento a riscosso un successo inaspettato con ampia partecipazione e un grande interesse al confronto su temi sia locali che nazionali. Domenica 14 Maggio abbiamo concluso la settimana con una visita al  Parco Montecucco. La nostra continua e costante presenza sul territorio ha l'obiettivo di stimolare la partecipazione e l'incontro con tutti; ringraziamo chi sentirà il bisogno di conoscerci meglio e darci il coraggio per cambiare questa città». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

Torna su
IlPiacenza è in caricamento