Politica

Coprifuoco, Fratelli d’Italia: «Un no deciso e coerente ad una misura inutilmente vessatoria»

«Occorre un deciso cambio di rotta da parte del Governo, il quale ha dimostrato di essere sordo alle istanze di buon senso tanto delle categorie economiche così come dei cittadini»

«Ormai non è più una questione di bandiere, riteniamo che qualsiasi cittadino non possa tollerare oltre una simile e spropositata misura di limitazione della propria libertà personale». Lo rimarca in una nota il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia, unitamente ai ragazzi di Gioventù Nazionale, riunitisi in un simbolico momento di protesta.

«Fratelli d’Italia è, inequivocabilmente, l’unico movimento politico che si è speso con coerenza, tanto nelle istituzioni così come nelle piazze, contro il coprifuoco. Si badi bene: non il coprifuoco alle 22, alle 23 od alle 24, ma contro il coprifuoco tout court, misura oramai inutilmente vessatoria che colpisce indiscriminatamente i cittadini e numerose categorie produttive». Per i rappresentanti del movimento politico di Giorgia Meloni «occorre un deciso cambio di rotta da parte del Governo, il quale ha dimostrato di essere sordo alle istanze di buon senso tanto delle categorie economiche così come dei cittadini. Riteniamo – concludono gli esponenti di Fratelli d’Italia – che occorra coraggio, per un gesto di discontinuità rispetto ad una misura "draconiana", in considerazione della evidenza, comprensibile a chiunque, che il virus non appare alle 22.00 per poi scomparire alle 5».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coprifuoco, Fratelli d’Italia: «Un no deciso e coerente ad una misura inutilmente vessatoria»

IlPiacenza è in caricamento