Corpo forestale, Foti: "La Regione faccia ricorso contro l'accorpamento"

Per il consigliere si tratta di "un Decreto che invade le competenze della Regione e che sancisce la definitiva soppressione del Corpo forestale"

“Il decreto 177/2016 disciplina l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato da parte dell’Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Ministero delle Politiche Agricole. Un assorbimento che, di fatto, sancisce la definitiva soppressione del corpo e invade la sfera di competenza assegnata dalla Costituzione alla Regione”. Lo scrive Tommaso Foti (Fdi-An) in una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa per chiedere alla Giunta di deliberare con la massima sollecitudine la promozione avanti la Corte Costituzionale del "conflitto di attribuzione in relazione alle parti del decreto legislativo che invadono la competenza della Regione", con richiesta di sospensione dell’esecuzione ex art. 40 della Legge n. 87/1953. “Se ciò accadesse - sottolinea il consigliere - lo scadimento dell’efficacia del servizio attualmente svolto dal Corpo Forestale dello Stato costituirebbe pericolo di grave e irreparabile danno in tutti gli ambiti nei quali il Corpo opera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento