«Cosa intende fare l'Amministrazione per contrastare i parcheggiatori abusivi?»

Interrogazione a risposta orale del consigliere comunale di Forza Italia Filiberto Putzu

Il sottoscritto Consigliere Comunale

ricordato che

a fine febbraio-inizio marzo 2015 erano stati effettuati dalla Polizia Municipale controlli sui posteggiatori abusivi che stazionano nelle principali aree di sosta della città ;

ricordato che

per piazza Casali il Comune aveva convenuto un maggiore controllo e presidio da parte del personale di APCOA;

considerato che

nella giornata di ieri si è verificata una violenta rissa tra parcheggiatori abusivi, con intervento delle forze dell'ordine, collutazioni e -fatto grave- lesioni ad un milite della Polizia di Stato;

chiede di conoscere

se l'Amministrazione intenda adottare misure precise ed efficaci nel contrastare quella che ormai è diventata una consuetudine, e cioè la presenza di persone che stazionando nelle aree parcheggio di Viale Malta, piazza Casali, viale S.Ambrogio ed altre, svolgono una sorta di attività di parcheggiatore abusivo, che nel migliore dei casi si concretizza nella richiesta di oboli e/o riutilizzi di biglietti di sosta , ma che talvolta ( vedi episodi di cronaca segnalati dalla stampa locale) travalicano in attegiamenti intimidatori e di minaccia verso le persone e le cose;

se l'Amministrazione abbia in essere accordi con altri soggetti per tale attività di controllo, e se si, con chi e in quali termini.

se l'Amministrazione intenda e ventualmente prendersi carico direttamente di questa situazione , e se si, con quali modalità e tempi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento