rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Costi politica: a Piacenza si pagano 2 milioni e mezzo di euro all'anno

210 euro. Questo è il costo per ciascuno dei 2.709.769 contribuenti emiliano-romagnoli di giunte, consulenze, gettoni, indennità. A Piacenza si spendono all'anno 2, 4 milioni di euro

210 euro. Questo è il costo per ciascuno dei 2.709.769 contribuenti emiliano-romagnoli di giunte, consigli, cda, consulenze, gettoni e indennità a carico di Regione, Province e Comuni. A fare i conti la Uil secondo cui, con un taglio del 20% dei costi della politica, si potrebbero risparmiare 120 milioni di euro da utilizzare a favore della comunità o per ridurre il peso del fisco sui cittadini. A Piacenza si spendono 2,4 milioni all'anno.

BOLOGNA - Nel 2008 addirittura il solo Comune di Bologna ha speso per il funzionamento della giunta e del Consiglio quasi la metà di quanto è stato speso da tutti e 10 i Comuni capoluogo: 24.088.416 su 58.395.149 euro complessivi. Ferrara è seconda in classifica con un terzo (6.025.327 euro) della spesa bolognese. I costi più bassi vengono registrati nel Comune di Rimini, che si ferma a 1,444 milioni. Complessivamente in regione i costi diretti e indiretti della politica ammontano ogni anno a circa 570 milioni di euro, 205 dei quali addebitabili a spese di funzionamento di giunte e Consigli; 305 milioni di euro se ne vanno in consulenze, indennità e gettoni di presenza nei cda.

REGIONE - Solo la Regione, per far funzionare giunta e Assemblea legislativa, pur avendo tagliato le indennità dei consiglieri del 10%, ha messo a bilancio nel 2011 37 milioni di euro con un costo per contribuente di 14 euro. Le Province, con 21 milioni di euro di costi, pesano per 8 euro su ciascun cittadino (Rimini ai vertici con 3,394 milioni di euro di spese, segue Bologna con 3,258 milioni di euro; Ravenna invece è la piu' virtuosa con 889.319 euro).

COMUNI - Per i 348 Comuni della regione si parla infine di una spesa di quasi 148 milioni di euro: 58 milioni per il funzionamento degli organi dei 10 capoluoghi e circa 90 milioni di euro per le restanti 338 amministrazioni. Bologna e Rimini a parte, i Comuni capoluogo spendono mediamente tra i 6 e i 2 milioni di euro (Forlì 2,8 - Cesena 2,06 - Modena 4,8 - Parma 3,56 - Piacenza 2,4 - Ravenna 5,01 - Reggio 5,9).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costi politica: a Piacenza si pagano 2 milioni e mezzo di euro all'anno

IlPiacenza è in caricamento