Costi politica: a Piacenza si pagano 2 milioni e mezzo di euro all'anno

210 euro. Questo è il costo per ciascuno dei 2.709.769 contribuenti emiliano-romagnoli di giunte, consulenze, gettoni, indennità. A Piacenza si spendono all'anno 2, 4 milioni di euro

210 euro. Questo è il costo per ciascuno dei 2.709.769 contribuenti emiliano-romagnoli di giunte, consigli, cda, consulenze, gettoni e indennità a carico di Regione, Province e Comuni. A fare i conti la Uil secondo cui, con un taglio del 20% dei costi della politica, si potrebbero risparmiare 120 milioni di euro da utilizzare a favore della comunità o per ridurre il peso del fisco sui cittadini. A Piacenza si spendono 2,4 milioni all'anno.

BOLOGNA - Nel 2008 addirittura il solo Comune di Bologna ha speso per il funzionamento della giunta e del Consiglio quasi la metà di quanto è stato speso da tutti e 10 i Comuni capoluogo: 24.088.416 su 58.395.149 euro complessivi. Ferrara è seconda in classifica con un terzo (6.025.327 euro) della spesa bolognese. I costi più bassi vengono registrati nel Comune di Rimini, che si ferma a 1,444 milioni. Complessivamente in regione i costi diretti e indiretti della politica ammontano ogni anno a circa 570 milioni di euro, 205 dei quali addebitabili a spese di funzionamento di giunte e Consigli; 305 milioni di euro se ne vanno in consulenze, indennità e gettoni di presenza nei cda.

REGIONE - Solo la Regione, per far funzionare giunta e Assemblea legislativa, pur avendo tagliato le indennità dei consiglieri del 10%, ha messo a bilancio nel 2011 37 milioni di euro con un costo per contribuente di 14 euro. Le Province, con 21 milioni di euro di costi, pesano per 8 euro su ciascun cittadino (Rimini ai vertici con 3,394 milioni di euro di spese, segue Bologna con 3,258 milioni di euro; Ravenna invece è la piu' virtuosa con 889.319 euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COMUNI - Per i 348 Comuni della regione si parla infine di una spesa di quasi 148 milioni di euro: 58 milioni per il funzionamento degli organi dei 10 capoluoghi e circa 90 milioni di euro per le restanti 338 amministrazioni. Bologna e Rimini a parte, i Comuni capoluogo spendono mediamente tra i 6 e i 2 milioni di euro (Forlì 2,8 - Cesena 2,06 - Modena 4,8 - Parma 3,56 - Piacenza 2,4 - Ravenna 5,01 - Reggio 5,9).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento