rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Dagnino (M5s): «Da Calenda sempre lo stesso disco fatto di slogan»

La risposta del pentastellato al leader di “Azione” che a Piacenza non vuole coalizzarsi con il centrosinistra se all’interno è presente il Movimento 5 Stelle

Ognuno può pensare e dire ciò che gli pare, ci mancherebbe. È evidente però che Carlo Calenda, dopo aver fatto campagna elettorale per diventare sindaco di Roma, una volta eletto, ha preferito continuare a fare l'europarlamentare (eletto nelle file del Pd), e ha un problema coi 5 stelle». Così Sergio Dagnino, consigliere comunale pentastellato, risponde al leader di “Azione”. In visita a Piacenza, in Sant’Ilario, Calenda, fresco di elezioni romane, ha annunciato che nella nostra città alle Comunali il suo movimento non appoggerà il centrosinistra se al suo interno ci fosse anche il Movimento di Giuseppe Conte. «Evidentemente parla di situazioni che non conosce – commenta Dagnino -. Quanto poi al "mai con", in politica si è mostrato un proposito molto difficile da realizzare. Forse, dovrebbe cambiare disco, e smetterla anche lui con gli slogan».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dagnino (M5s): «Da Calenda sempre lo stesso disco fatto di slogan»

IlPiacenza è in caricamento