Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Via Marinai d'Italia, un altro incendio: la denuncia del comitato "Rete"

Il presidente del comitato "Rete" Manuel Radaelli interviene con una nota per denunciare la situazione in via Marinai d'Italia. «Questa notte è stato dato alla fiamme un cassonetto nell'androne di uno dei palazzi. I fumi tossici hanno raggiunto le abitazioni, causando difficoltà respiratorie ad alcuni inquilini. Non è un episodio isolato, è solo l'ultimo che affligge il quartiere. Inoltre, nei garage dei palazzi, vi sono innumerevoli auto abbandonate, oltre a segnalazioni di episodi di spaccio». «Come comitato - prosegue Radaelli - chiediamo che siano installate le telecamere, come richiesto da tempo dai residenti. Purtroppo l'esasperazione è tanta e bisogna intervenire in modo mirato e deciso. Martedì 17 dicembre, presso la sede del sindacato Ugl, terremo una conferenza sul tema sicurezza, la prima di una serie di incontri rivolti alla cittadinanza. Vi aspettiamo a partire dalle 18.30».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marinai d'Italia, un altro incendio: la denuncia del comitato "Rete"

IlPiacenza è in caricamento