rotate-mobile
Politica

Deiezioni canine, MeetUp Beppe Grillo: «Non consultati dai consiglieri 5 stelle»

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del Gruppo MettUp di Beppe Grillo di Piacenza

«A nome del Gruppo MeetUp Amici di Beppe Grillo di Piacenza, che comprende diversi attivisti e iscritti certificati al Movimento 5 Stelle, vogliamo comunicare ai cittadini di Piacenza, che i consiglieri dell’M5S, esclusa la consigliera Tarquini quel giorno assente, hanno approvato l’ordinanza senza la dovuta consultazione preventiva.  In particolare, non risultano presenti proposte o discussioni aperte sui “canali ufficiali” messi a disposizione dei consiglieri, ossia la pagina Facebook Movimento 5 Stelle – Piacenza e il sito www.piacenzacinquestelle.it, riferiti all’ Ordinanza N.418/15 del 13/07/15   Forse, se, come da tempo chiediamo, si fossero coinvolti maggiormente i cittadini e gli iscritti, si sarebbero potute considerare anche le criticità giuridiche segnalate dall’Avv. Balteri del Comitato -IO STO CON IL MIO CANE.

Il gruppo MeetUp Amici di Beppe Grillo, ha dunque appreso con stupore dagli organi di stampa la notizia grazie alla quale la città di Piacenza è stata sbeffeggiata in tutt’Italia. Invitiamo la cittadinanza a non generalizzare, responsabilizzando il Movimento 5 Stelle per una  decisione che non è stata condivisa.  Infine, cogliamo l’occasione per avanzare la proposta di trovare insieme ai comitati, ai commercianti e ai concittadini coinvolti, una soluzione nel rispetto delle regole, ma anche dei nostri amici a quattro zampe».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deiezioni canine, MeetUp Beppe Grillo: «Non consultati dai consiglieri 5 stelle»

IlPiacenza è in caricamento