menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Democrazia sacra, ma fregarsene della situazione attuale è irresponsabile»

Il capogruppo leghista in Regione Rancan interviene sulla manifestazione dei Si Cobas a Piacenza: «Inaccettabile»

«Chi mi conosce - interviene il capogruppo della Lega in Regione Matteo Rancan - chi conosce il mio modo di fare politica sa che per me la vita tra la gente, la piazza e il contatto con il territorio sono fondamentali. Questo però non mi esime dal condannare le scene vergognose che ho visto oggi nella manifestazione (per difendere due persone per le quali sono stati disposti gli arresti domiciliari) organizzata da un’organizzazione sindacale a Piacenza. Ho visto scene di assembramenti, mascherine abbassate e gente gomito a gomito. Una vergogna inaudita. Tutto ciò proprio nel momento in cui la nostra provincia, la nostra regione sta per entrare in zona rossa vista la situazione sanitaria. Penso alle tante famiglie, partite Iva, imprese, attività che sono chiuse da mesi. Penso a tutti i bimbi e ragazzi che non riusciranno ad andare a scuola. Penso a chi, da lunedì, sarà chiuso. E poi penso a queste persone che, in barba a qualsiasi regola, si comportano da irresponsabili e da menefreghisti. Non è accettabile. La democrazia è sacra. Fregarsene degli altri e della situazione che stiamo vivendo è da irresponsabili».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento