Deserto il bando per la gestione del canile municipale

Nessuna proposta di partecipazione al bando di gara per l’affidamento del servizio di gestione del canile comunale della Madonnina in via Bubba

Nessuna proposta di partecipazione al bando di gara per l’affidamento del servizio di gestione del canile comunale in località "Madonnina” (via Bubba). Il bando comprendeva l'assistenza veterinaria dei cani ospiti. Il servizio riguarda il solo territorio comunale per i prossimi dodici mesi, ma è andato deserto. Attualmente il servizio è affidato al Consorzio Stabile Indaco (con sede a Padova), recentemente contestato dal vicesindaco Elena Baio che ha effettuato una visita a sorpresa di recente, registrando una situazione non ottimale. Il bando indetto dal Comune procedeva all’affidamento del servizio di gestione del canile comunale dal 1 febbraio 2018 al 31 gennaio 2019. Se si considera anche l’Iva, il bando di gara parte da un'asta da 242mila euro all’anno.  Il servizio si estende al pronto soccorso veterinario da garantirsi anche per emergenza chirurgica. Il Comune ora si metterò all'opera per trovare un possibile gestore.

Nel frattempo l'ente ha indetto un altro appalto con base d'asta 48mila euro per la cattura dei cani vaganti, randagi o incustoditi e recupero di cani e gatti feriti o in pericolo di vita per il periodo dal 1 febbraio 2018 al 31 dicembre 2018 e per il pronto soccorso veterinario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento