menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Digitale, Tagliaferri: «Risolvere problema assenza segnale Rai in Appennino»

I consiglieri Michele Barcaiuolo e Giancarlo Tagliaferri denunciano un disservizio che colpisce soprattutto la popolazione più anziana, ovvero la maggioranza dei residenti in montagna

«La Regione risolva il problema della visibilità del segnale televisivo Rai nelle aree montane». A chiederlo, in una risoluzione, è il consigliere di Fdi Giancarlo Tagliaferri, che ricorda come «da molte zone dell’Appennino in provincia di Modena, Parma e Piacenza arrivino numerose e insistenti segnalazioni di cittadini che lamentano di non ricevere il segnale Rai e quindi di non poter vedere i canali di informazione pubblica, specialmente quelli regionali».

Il consigliere ricorda come «piogge, temporali o nevicate sono sufficienti per far perdere del tutto il segnale televisivo: diversi amministratori locali di Comuni montani denunciano una situazione non più tollerabile, sia perché l’informazione è un diritto, sia perché ai molti anziani dei territori montani si toglie anche questo comune strumento di cultura e di passatempo».

Da qui l’atto ispettivo per sapere «se la Regione sia al corrente di quanto riportato; in che modo la Regione intenda sopperire al suddetto disagio e se la Regione intenda sollecitare al governo nazionale un tavolo di monitoraggio che individui le aree alpine e appenniniche dove il segnale televisivo risulta scarso o assente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento