Caso Allegri, Trespidi: "Nessun mistero, motivi personali"

Tengono banco in Consiglio provinciale le dimissioni dell'ex assessore all'Ambiente Davide Allegri. E' Trespidi a smorzare le polemiche: "Motivi personali". Ma nell'opposizione permangono forti dubbi

Tengono banco nelle comunicazioni iniziali del Consiglio provinciale di giovedì 30 settembre 2010 le dimissioni dell'ex assessore provinciale all'Ambiente Davide Allegri. E' il presidente della Provincia Massimo Trespidi che cerca di smorzare i toni, ribadendo, come sottolineato più volte dallo stesso Allegri, "motivazioni personali e professionali".

Allegri, infatti, architetto e docente, aveva detto di non riuscire più a conciliare gli impegni professionali e politici. Ma l'opposizione, a partire da Pd e Idv, nel corso delle comunicazioni ha chiesto a gran voce chiarimenti su quelle che sembrano "dimissioni strane". Tra i dubbi della minoranza l'immediatezza delle dimissioni senza alcuna spia che le facesse prevedere, l'addio dato nella sede della Lega e non in un luogo "istituzionale", la freddezza del comunicato di commiato di Trespidi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alla mattina Allegri lavora per la protezione civile, al pomeriggio dà le dimissioni: mi sembra una cosa molto improvvisa, non premeditata, che esige chiarezza", si chiede Gian Luigi Boiardi (Nuovo Ulivo). E così il tenore degli interventi degli altri consiglieri di minoranza. Thomas Pagani (LN), invece, non capisce lo stupore e connota nell'aula "un processo alla Lega". Trespidi ha annunciato che il nome del sostituto di Allegri verrà dato al più presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento