Disordini Ikea, Bergonzi: «E' ora di presentare il conto a Rifondazione, Sicobas e compagni»

«Grazie e pieno sostegno alle forze dell'ordine, che hanno efficacemente garantito il rispetto della legalità ed il diritto al lavoro di azienda e lavoratori veri. Ma, ormai a mesi di distanza dall'inizio di proteste fondate sul nulla (stante la accertata regolarità di tutti i contratti di lavoro applicati dalle Cooperative fornitrici di IKEA), dal momento che è ormai evidente che si tratta di un problema di ordine pubblico causato da chi pone in essere comportamenti illegali (in quanto vietati dalla legge) sarebbe opportuno quantificare il costo di tutti gli uomini impiegati semplicemente per consentire ad azienda e dipendenti di lavorare». A dirlo in una nota Marco Bergonzi (Pd).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E continua: «Si tratta di migliaia di ore di lavoro di agenti e funzionari di Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale ed operatori dei mezzi di soccorso, sottratti ad altri compiti ben più utili per la sicurezza dei cittadini. Non è accettabile che i Piacentini (e non solo) oltre al pregiudizio di vedere ridotto il numero di agenti preposti al controllo del territorio, quindi alla propria sicurezza, debbano anche sopportarne il costo. Occorre che chi è causa di tutta questa assurda situazione ne paghi il relativo conto: si quantifichi il costo di tutti gli uomini fin qui impiegati in questa surreale vicenda e lo si spedisca a Rifondazione e SiCobas».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento