Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Centro Storico / Piazza Cavalli

«Dopo Guercino si aprano al pubblico anche i sotterranei di Palazzo Gotico»

«Dopo il grande successo della mostra su Guercino, occorre tenere vivo l'interesse turistico e culturale sulla nostra città, valorizzando il patrimonio artistico che la caratterizza». Lo ha dichiarato Gloria Zanardi, consigliere comunale del gruppo Liberi. 

«Negli scorsi anni le iniziative di maggiore pregio hanno avuto come promotrice la Fondazione di Piacenza e Vigevano che, da sempre, si impegna per mettere in risalto le potenzialità turistiche della nostra città e a cui deve rivolgersi un plauso per le attività portate avanti in questo ambito; dopo il Guercino, infatti, la Fondazione proporrà al Comune una mostra-evento dedicata ad Annibale, il grande condottiero cartaginese che qui combatté la battaglia della Trebbia».

«Credo sia opportuno segnalare - continua - per poi attivarmi nelle opportune sedi con una mozione ad hoc, un altro tesoro di Piacenza che meriterebbe di essere reso accessibile al pubblico: i sotterranei di Palazzo Gotico, monumento simbolo della città che racchiude in sé storia, arte e lo spirito di comunità di età antiche.  Più volte è stato posto all'attenzione della precedente amministrazione il tema, anche dalla sottoscritta, senza però alcun riscontro. Mi auguro che la proposta venga ora accolta dall'attuale maggioranza.  Previa verifica dello stato e delle condizioni igienico-sanitarie dell'area, l'apertura alla collettività dei sotterranei costituirebbe un altro tassello positivo per valorizzare tutti i beni culturali di Piacenza per poi creare anche dei percorsi che conducano i turisti alla scoperta della nostra città, oltre che a valorizzare il centro storico». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Dopo Guercino si aprano al pubblico anche i sotterranei di Palazzo Gotico»

IlPiacenza è in caricamento