menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sotto, l'assessore Paolo Garetti

Sotto, l'assessore Paolo Garetti

Dopo la pioggia spuntano le buche: «Appena possibile via a diversi cantieri»

L’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti promette l’impegno del Comune: «La situazione è al limite della sostenibilità, useremo tutte le risorse disponibili per intervenire in modo programmato e strutturato»

I piacentini che in questi giorni di pioggia incessante hanno inforcato la bici o si sono messi al volante, non hanno potuto non accorgersi della grande presenza di buche nell’asfalto cittadino. A Piacenza sono spuntate “come funghi” buche in ogni angolo. L’Amministrazione si è resa conto della gravità della situazione e promette di intervenire appena possibile. «Siamo ben consapevoli – risponde l’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti - delle condizioni critiche delle strade di Piacenza. Assicuro a tutti i cittadini che l’ufficio manutenzioni del Comune è molto impegnato, chiaramente in questi giorni e nei prossimi le condizioni metereologiche non permettono di rappezzare la strada al meglio con queste temperature rigide. Agiremo con rattoppi ad asfalto freddo nelle situazioni più critiche e pericolose, ma saranno interventi di limitata durata. Appena il meteo ci darà tregua, provvederemo con i primi interventi di manutenzione ad asfalto caldo. Ci sarà un programma di priorità per le strade, abbiamo a che fare con 400 chilometri di viabilità urbana che comprende anche i marciapiedi e la segnaletica. La situazione è al limite della sostenibilità, useremo tutte le risorse disponibili per intervenire in modo programmato e strutturato. Tutto ciò per avere una sicurezza del traffico veicolare, pedonale e ciclabile. Chiedo ai piacentini un po’ di pazienza, la stessa che dovranno avere per i cantieri che partiranno nei prossimi mesi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento