menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Pisani

Pietro Pisani

Dopo le Provinciali una parte della Lega chiede le dimissioni di Pisani

Il segretario provinciale Pietro Pisani e il consigliere regionale Matteo Rancan ritenuti i responsabili del flop alle Provinciali: sei componenti del direttivo del Carroccio chiedono le dimissioni del segretario

Dopo il flop alle Elezioni Provinciali - dove nessun rappresentante del Carroccio è stato eletto - ancora una volta si registra una mossa interna in casa Lega Nord. Sei componenti del direttivo provinciale chiedono la testa del segretario Pietro Pisani, al terzo mandato. Pisani viene ritenuto il principale responsabile del clima interno poco costruttivo. A guidare la fronda anti-segreteria è Corrado Pozzi, che con altri cinque ha inviato una lettera al segretario federale Matteo Salvini in cui racconta da par suo il clima nella Lega piacentina. Nel mirino dei dissidenti anche l'atteggiamento del consigliere regionale Matteo Rancan. La guerra in casa Lega, nonostante il richiamo di Salvini all'unità, continua e vive continui colpi di scena. Gli oppositori di Pisani e Rancan richiamano il partito a seguire con più fedeltà la linea della segreteria emiliana, guidata da Gianluca Vinci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento