Dotti e “Un sogno in comune” per Pontenure: «Il paese si deve risvegliare»

Presentata la squadra del candidato sindaco Enzo Dotti alle Amministrative di Pontenure

E’ stato un pubblico numeroso e curioso quello che ha partecipato alla presentazione della lista civica per le amministrative pontenuresi “Un sogno in comune”, venerdì 3 maggio a Villa Raggio a Pontenure. Durante la serata, condotta dal candidato sindaco Enzo Dotti, i 12 candidati in lista hanno avuto modo di parlare ai propri compaesani, a partire dal proprio luogo del cuore, associato a un sogno e a una serie di impegni che desiderano prendersi nei confronti del paese in cui sono cresciuti: in lista sei donne e sei uomini, Gloria Burzoni, 26 anni, marketing assistant, Daria Annamaria Calza, 36 anni, addetta sviluppo retail presso un’azienda di cosmetici naturali, Andrea Castignoli, 51 anni, responsabile ufficio acquisti, Marco Cino, 42, operaio specializzato capofficina, Sara Dallabora, 35 anni, commerciante, Luigi Di Carlo, 49 anni, operaio metalmeccanico, Giovanni Ferrari detto “Gianni”, 67 anni, agente di commercio, Sara Figlios, 40 anni, sales manager, Vittorio Maestri, 72 anni, pensionato, Luciana Parisi, 34 anni, educatrice d’infanzia, Vittorio Savini, 18 anni, studente,  Consuelo Simoncelli, 35 anni, traduttrice freelance.

Una serie di sogni e impegni per Pontenure e le sue frazioni, che vanno dal sociale, con una particolare attenzione all’infanzia, agli anziani, ai disabili, ma anche alle mamme lavoratrici, alla cultura “come riscoperta della storia e di chi l'ha scritta, cultura come scambio e come crescita, cultura come speranza per tutti”. Senza dimenticare l’urbanistica, la viabilità, l’associazionismo e lo sport, le attività commerciali pontenuresi, da “rivitalizzare e supportare, sia quelle esistenti, sia quelle che nasceranno”, la cura per l’ambiente e una rinnovata partecipazione alla vita civica. Tutti temi che stanno a cuore ai candidati e che sono frutto di ascolto nei confronti della comunità e delle sue esigenze.

Commenta così il candidato sindaco Enzo Dotti, 53 anni, metalmeccanico programmatore cnc, che ha riunito un gruppo formato da sensibilità diverse, dichiarando che ciò che li unisce è l’assoluto rispetto di ciò che definisce i quattro pilastri “minimo comune denominatore dell'umanità”, ovvero non essere razzisti, non essere omofobi, non essere sessisti ed essere anti-fascisti: “siamo felici di tale partecipazione, è quello che auspichiamo accada anche dopo le elezioni, i cittadini devono riprendersi questo paese e l'amministrazione che vogliamo essere noi sarà attenta e disponibile.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello che Dotti auspica è che il paese si risvegli da un’amministrazione che si è “sedimentata” da oltre trent’anni, che ha perso da tempo il desiderio di cambiamento e di “bellezza”, per trasformarsi “in un onda, un onda colorata e viva”. Sempre aperto l’invito a tutti i pontenuresi a dialogare con “Un sogno in comune”, scrivendo i loro suggerimenti e proposte all’e-mail unsognoincomunepontenure@gmail.com, e a seguire i social: pagina Facebook “Un sogno in comune” e profilo Instagram “Un sogno in comune Pontenure”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento