Educazione civica, Murelli (Lega): «Ai ragazzi parliamo di regole, diritti, doveri e rispetto della cosa pubblica»

«Questa norma vuole dare il senso di appartenenza a una comunità, le cui norme derivano dalla nostra bella Costituzione»

Murelli

«Ho sottoscritto questa legge con convinzione perché abbiamo bisogno di tornare a parlare di regole e doveri, di “educare ad essere”, di rispettare la cosa pubblica. L’educazione civica può dare la sicurezza di regole certe, il senso di appartenenza alla comunità, la consapevolezza di un contesto sociale e il senso civico che deriva dalla nostra bella Costituzione». Lo afferma la deputata Elena Murelli (Lega) commentando l’approvazione, alla Camera, della legge sul ripristino dell’Educazione civica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La materia non ha mai avuto un monte ore proprio e se ne è parlato, non sempre, all’interno di altre materie «grazie all’impegno di alcuni docenti. Con la legge costruiamo il futuro, ponendo alla base la cultura del rispetto. Vogliamo, tra gli altri, che i ragazzi conoscano la storia del loro Paese, la Costituzione, chi fa le leggi, le norme sull’ambiente, l’Agenda per lo sviluppo sostenibile dell’Onu, il diritto del lavoro, la legalità, la tutela del patrimonio culturale. Purtroppo la scuola è spesso ripiegata solo sui programmi e tralascia di spiegare ai ragazzi il mondo di oggi e il passato recente con tutte le implicazioni storiche, sociali, politiche che incidono sulle loro vite».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento