rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica Bettola

Elezioni a Bettola, la Lega si guarda attorno

La Lega Alta Valnure guarda all’appuntamento elettorale di Bettola del 2022: «Nessuno attualmente può vantare accordi, si lavora ad un centrodestra unito ma le persone e le proposte verranno valutate»

«Serve la vera politica, quella caratterizzata dall’alleanza di centrodestra, un centrodestra unito rappresentativo e rappresentato dai propri simboli e dai propri esponenti locali. A questo si sta lavorando per dare una risposta vera credibile alle problematiche, senzaFabio Ottilia-2 creare ulteriore confusione con risposte politicamente ambigue che a fatica si capirebbero e a fatica si accetterebbero». Così la Lega, sezione “Alta Valnure”, guarda avanti (ma anche attorno) in vista delle Elezioni Amministrative di Bettola della prossima primavera 2022.

«Con il referente di zona “Alta Val Nure” della Lega per Salvini Premier – Fabio Ottilia, attuale consigliere di maggioranza a Bettola nell’Amministrazione del sindaco Paolo Negri - e come mandato dalla direzione provinciale dello stesso, in via preliminare, si sta condividendo un progetto comune con i numerosi militi, sostenitori e simpatizzanti del territorio bettolese. Un vero progetto politico deve essere costruito per la gente in mezzo alla gente valorizzando le competenze di ogni persona che vorrà mettersi in gioco per fare la differenza con persone radicate e conoscitori del nostro territorio e delle sue problematiche. Si vuole precisare che nessuno, sottolineo nessuno attualmente può vantare d’avere quote Lega all’interno di altre liste politiche/civiche, né di avere già nomi o accordi con il partito Lega per Salvini Premier».

«Le persone e le competenze dei bettolesi vicini al movimento che vorranno mettersi in gioco per migliorare il futuro del nostro Paese saranno tutte prese in considerazione dal referente di sezione Fabio Ottilia, successivamente saranno portati all’attenzione del responsabile provinciale Luigi Merli, dei politici di riferimento e in fine sul tavolo di trattativa provinciale, sempre nell’ottica di un progetto di centrodestra unito. Per Bettola e per tutti i bettolesi la Lega per Salvini Premier c’è con tutti i suoi esponenti, dal referente di zona ai rappresentanti provinciali, regionali, ai parlamentari, presente attenta a tutte le problematiche legate al territorio per dare risposte nel segno della concretezza, trasparenza e di unità del centrodestra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Bettola, la Lega si guarda attorno

IlPiacenza è in caricamento