Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

@Sinistra, la lista di Cugini si presenta «per un vero cambiamento di Piacenza»

Giulia Deviletti capolista, dentro anche Marco Mazzoli, Michele Rizzitiello, Daniel Bozzarelli e Roberto Lovattini: «Un piano nostrano di ripresa e resilienza della sinistra»

«Voglio sottolineare l’entusiasmo di questa lista, il metodo, la voglia di partecipazione. C’è un modo diverso di fare politica». Il candidato sindaco Stefano Cugini, seppure costretto a collegarsi in video a causa dell’isolamento domiciliare (è risultato positivo al Covid), ha voluto testimoniare la sua soddisfazione per la presentazione della prima lista in suo sostegno, quella di “@Sinistra”.  

Sarà la civica più a sinistra della coalizione di “Alternativa per Piacenza”. «Rappresenta un po’ il nostro spirito – precisa Cugini -, perché è una lista “fenice”, è risorta dalle ceneri della sinistra per dare una rappresentanza vera di questo mondo. Si è formata per la forza di volontà delle persone che hanno deciso di esserci, credendo nel progetto». «È un piano nostrano – ha aggiunto il candidato sindaco - di ripresa e resilienza della sinistra nostrana. Per dare un'opportunità alla gente di sinistra per votare un vero cambiamento».

Capolista della lista, presentata al point elettorale di Cugini di via San Giuliano 21, è la giovane Giulia Deviletti, che ha individuato i temi portanti della compagine: lavoro, disabilità, diritti, ambiente, disuguaglianze, sanità. «Ad esempio in campo urbanistico è ora di ripensare alla città per dare più risalto a pedoni e ciclisti, per una migliore qualità dell'aria e una Piacenza a misura di tutti».

«I tre consiglieri uscenti, Cugini, Dagnino e Rabuffi – è il parere del noto musicista Marco Mazzoli - hanno dato vita due anni fa ad un luogo che ha portato al dibattito, App si è confrontata su tutti i temi. Essere progressisti oggi significa promuovere la partecipazione». «Alle Regionali a Piacenza – è la riflessine di Daniel Bozzarelli - il centrodestra ha avuto un grande risultato, da li si è partiti con alternativa per Piacenza, soprattutto per riportare chi si astiene a sinistra a votare».

«Sostengo con convinzione Cugini – è il pensiero del maestro elementare Roberto Lovattini - perché siamo gli unici ad avere “idee di città”. Due cose che non sono nel programma degli altri: le persone non sono mobili e i bambini devono essere rappresentati dal Consiglio comunale dei ragazzi. Il pedibus va incentivato, tutti devono andare a scuola a piedi, per una Piacenza più pedonale, a partire dai bambini».

«Negli ultimi anni a Piacenza abbiamo assistito ad un eccesso di insediamenti nel campo della logistica – è la considerazione di Davide Vanicelli - che ha portato lavoro povero. Non siamo per chiudere le imprese, ma bisogna promuovere una diversa qualità del lavoro».

«Mi sono aggiunta da due settimane a questo gruppo  - ha fatto sapere Mariagrazia Cristalli - e sono contenta di sostenere Cugini, che stimo molto. Purtroppo le disuguaglianze riguardano anche la sanità e l'accesso alle prestazioni mediche: le liste d'attesa sono infinite e si ricorre troppo alla sanità privata. Occorre più equità sociale. Come lista ci prendiamo l’impegno per una sanità più territoriale». «La disabilità – ha espresso Daniele Ciolli - nei programmi elettorali o non si trova, o c'è un accenno generico. Abbiamo sentito molta retorica su questo argomento negli ultimi anni. La nostra lista vuole aiutare famiglie e disabili dichiarando guerra alle barriere architettoniche». Nella lista è candidato anche Michele Rizzitiello, referente locale di "Sinistra Italiana". 

L'ELENCO DEI CANDIDATI

Giulia Deviletti (capolista)

Andrea Alessandrini

Morena Arbasi

Claudia Bossalini

Daniel Enrique Bozzarelli

Daniele Ciolli

Mariagrazia Cristalli

Danilo Derba

Giuseppe Dossi

Tiziana Ferrari

Raffaele Fumi

Giorgio Gaiuffi

Ana Greta Gobbi

Orazio Gobbi

Roberto Lovattini

Giuseppe Marino

Maria Albina Mattarello

Marco Mazzoli

Antonello Mortilla

Antonio Mosti

Giovanni Michele Rizzitiello

Simona Savoia

Emanuela Schiaffonati

Pietro Tagliaferri

Davide Vanicelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

@Sinistra, la lista di Cugini si presenta «per un vero cambiamento di Piacenza»
IlPiacenza è in caricamento