Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Cadeo

«Nel nostro programma interventi immediati e a misura d'uomo. Frazioni non più abbandonate»

Fratelli d’Italia e Lega a Cadeo uniti sotto il nome di Eufrasia Grazia Longo. Avvocato, 45 anni e sposata con tre figlie, Longo guiderà la coalizione delle due forze politiche per le elezioni Amministrative del 3 e 4 ottobre nel comune lungo la via Emilia. La lista è “RinnoviAmo Cadeo”

Fratelli d’Italia e Lega a Cadeo uniti sotto il nome di Eufrasia Grazia Longo. Avvocato, 45 anni e sposata con tre figlie, Longo guiderà la coalizione delle due forze politiche per le elezioni Amministrative del 3 e 4 ottobre nel comune lungo la via Emilia. La lista è “RinnoviAmo Cadeo” e i candidati alla carica di consigliere comunale sono Daniela Borlenghi, Piercarlo Cigala, Annalisa Maggi, Roberto Ferraroni, Rino Russotto, Sonia Gandolfi, Marianna Epifani, Massimiliano Dosi, Filippo Bruschi, Francesca Belloni, Patrik Negri e Cecilia Gueli. «E’ una squadra che sono sicura possa rappresentare una valida alternativa, nonché un valore aggiunto per questo paese – commenta la candidata alla carica di sindaco -: sono orgogliosa di farne parte e di essere stata indicata quale candidato sindaco. Lavoreremo responsabilmente per rendere Cadeo un paese "a misura di tutti", un luogo bello per viverci, non solo? per gli occhi, ma anche per il cuore».

RinnoviAmo Cadeo Eufrasia Grazia Longo-2Longo vive a Cadeo da circa 20 anni e negli ultimi cinque anni ha rivestito la carica di consigliere comunale di minoranza: «Questo per me è stato un onore in quanto ho potuto rappresentare chi, ? attraverso il proprio voto, mi aveva dato fiducia. Oggi a distanza di cinque anni, ribadisco quanto dichiarai nel momento in cui feci il mio ingresso nel gruppo di minoranza, cioè che avrei lavorato in modo autonomo, senza alcuna influenza esterna, rispettosa delle regole e delle persone. In questi anni non mi sono mai tirata indietro nel portare un mio contributo, nel limite del ruolo da me rivestito: dall’organizzazione di momenti formativi ed informativi su temi contemporanei come la violenza di genere, il bullismo e il cyberbullismo, alla proposta della creazione di una commissione ad hoc in occasione della nascita della casa per le pene alternative, così come la proposta di reintrodurre la commissione bilancio oltre ad essermi sempre impegnata nella collaborazione tra Amministrazione Comunale, Scuola e famiglie».

Per Longo sono preziosi «il confronto con l'altro?» e per questo motivo – spiega - «non sono solita utilizzare toni accesi, condurre attacchi ad personam, o strumentalizzare situazioni perché concepisco il fare politica come la possibilità di offrire il proprio contributo alla collettività e dare risposte chiare e precise al cittadino, possibilmente trovando la soluzione al problema che lo preoccupa».

Tra i punti del programma elettorale emerge il «maggiore coinvolgimento delle frazioni, che non devono più sentirsi abbandonate o cittadini di serie b». Da qui l’idea «della figura del Comitato di frazione». E ancora: «Rendere il comune di Cadeo un paese più a "misura di bambini" iniziando, per esempio, con il ripensare e riorganizzare i diversi parchi gioco, che versano in situazioni critiche e che mancano, tra l'altro, di arredi-gioco adatti a bambini diversamente abili». «Il nostro programma – spiega Longo - si basa principalmente su interventi immediati e a misura d'uomo. E’ evidente che, quando si parla della realizzazione di grandi opere come le infrastrutture, non si può prescindere dall'ottenimento di finanziamenti e prima ancora dall'uscita e partecipazione ai diversi bandi, in mancanza dei quali le promesse elettorali resterebbero tali. La nostra lista ha deciso di individuare una figura ad hoc che monitorerà regolarmente la pubblicazione dei diversi bandi di finanziamento in modo da potersi impegnare con la partecipazione e progettazione di grandi opere anche per il nostro comune magari previo confronto con la cittadinanza il cui parere è indispensabile. Ed è con questo spirito che vado avanti con la consapevolezza dell'importanza e dell'onore dell'impegno pronta ad assumermi in primis verso i miei concittadini»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Nel nostro programma interventi immediati e a misura d'uomo. Frazioni non più abbandonate»

IlPiacenza è in caricamento