Elezioni Comunali a Ferriere, ecco la lista di Antonio Agogliati

L’ex senatore ritorna in campo per le Elezioni Amministrative del 20 e 21 settembre a Ferriere con la sua lista civica

Antonio Agogliati

Antonio Agogliati ci riprova. L’ex senatore di Forza Italia, per diversi mandati sindaco di Ferriere – l’ultima fase è stata quella dal 2003 al 2013 – si ricandida a sindaco del comune dell’Alta Valnure con la lista civica "Per Ferriere Agogliati sindaco". 

Il comune dell’Alta Valnure è infatti costretto a tornare alle urne a due anni di distanza dalle ultime Elezioni. La tragica scomparsa del sindaco Agogliati-2-4Giovanni Malchiodi impone di eleggere un nuovo sindaco. Il voto si terrà domenica 20 settembre (dalle 7 alle 23) - lo stesso giorno in cui andranno al voto alcune regioni italiane come Veneto, Liguria, Puglia, Campania e Toscana - e anche lunedì 21 dalle 7 alle 15. 

Sarà molto probabilmente una sfida tra due liste a Ferriere, alle prossime Elezioni Amministrative. Oltre ad Agogliati – che ha presentato e ufficializzato la sua lista nella mattinata del 21 agosto -, è attesa nelle prossime ore la presentazione della lista della candidata sindaco Carlotta Oppizzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Agogliati, 63 anni, è stato anche consigliere regionale e senatore (2001-2006), oltre che segretario provinciale degli azzurri. Nella sua lista nove candidati: Paolo Toscani (classe ’58 e assessore uscente ai lavori pubblici), Mattia Bergonzi (1983, consigliere comunale uscente), Daniele Bertotti (1967), Alessandro Ferrari (1989), Stefano Guglieri (1984), Carla Lupi (1974), Dino Maucci (1974), Celestina Mulazzi (1961), Bruna Sordi (1963). «Qualora venissimo eletti alla guida dell’Amministrazione – spiega Agogliati – i nostri due assessori si dimetteranno da consiglieri in modo da permettere a tutti i candidati di entrare in Consiglio e dare il proprio contributo». Non fa parte della lista il professor Luigi Cavanna. Il primario di oncologia di Piacenza, nativo di Bolgheri, piccola frazione del ferrierese, aveva inizialmente dato la sua disponibilità per la lista civica. «Dieci giorni fa – si limita ad aggiungere Agogliati - sono intervenuti dei problemi personali che impediscono al professor Cavanna di impegnarsi nell’attività amministrativa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento