Dosi incontra i cittadini di Vallera: «Qualità del verde e traffico le priorità»

Dosi incontra i cittadini di Vallera: «Dopo che nei dieci anni passati sono state realizzate le infrastrutture cittadine, ora priorità alle frazioni»

Paolo Dosi a Vallera

Sala gremita a Vallera per il candidato sindaco Paolo Dosi - sostenuto da Pd, Idv, Sinistra per Piacenza e dalla civica Moderati e piacentini per Dosi - che ha incontrato i cittadini della frazione nel corso delle iniziative “Vengo a portarvi le mie idee e a raccogliere le vostre”. Dosi si è presentato con una sorta di “lista” dei problemi e delle soluzioni da portare a termine “entro settembre”, come ha specificato. “A Vallera occorre partire dalla qualità del verde e dal problema della velocità delle auto in transito verso la tangenziale – ha spiegato il candidato sindaco del centrosinistra – faremo ordinanze per rimettere in ordine e pulire le aree da lottizzare, poi compatibilmente con il cantiere in corso dovremo finire i lavori di nostra competenza nell'area verde vicino all'asilo e chiudere il canale d'irrigazione che scorre nei pressi” ha anticipato Dosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cittadini di Vallera hanno posto all'attenzione del candidato sindaco il problema dell'attraversamento delle auto che, in arrivo da Gossolengo, tagliano per Vallera per raggiungere l'innesto della Tangenziale. “La nuova parte di tangenziale che arriva a ponte Tidone è un cantiere ancora aperto, ora si tratta di fare le piccole opere collaterali come l'illuminazione per l'immissione da Vallera e dei dossi rallentatori per le auto che tagliano per la frazione”. Altro tema aperto, quello dell'arena realizzata grazie ad una grande lottizzazione all'ingresso della frazione, ma sinora poco utilizzata: “Da un lato – ha spiegato Dosi, mappa della frazione alla mano – non ci sono state richieste di utilizzo dell'arena, dall'altro non è stato fatto un programma di eventi per la bella stagione capace di far diventare questo luogo uno spazio aggregativo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento