rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Elezioni, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale: «Ecco chi votare nei comuni»

«Nell'imminenza delle votazioni di domenica 25 maggio vogliamo rivolgere, innanzitutto, un accorato appello affinché i piacentini tutti si rechino alle urne. È necessaria ed indispensabile una chiara svolta a destra e, a destra, siamo rimasti solo noi»

«Nell'imminenza delle votazioni di domenica 25 maggio – spiega in una nota il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale - vogliamo rivolgere, innanzitutto, un accorato appello affinché i piacentini tutti si rechino alle urne. Chi lascia ad altri decidere per sé, non aiuta né se stesso, né l'Italia ad uscire dalla più pesante e devastante crisi economica degli ultimi cinquant’anni. Occorre sì una nuova classe dirigente, ma occorre soprattutto che gli interessi italiani in Europa, così come quelli dei cittadini nei comuni, siano tutelati da persone che, a testa alta, credano in quello che dicono e che, conseguentemente, si attivino per realizzare le promesse elettorali. Non è con il disinteresse o l'astensione che si risolvono i problemi, ma bocciando chi non merita e premiando chi si è dato da fare. Solo così - aggiunge il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale - si potrà dare un contributo fattivo al rilancio dell'Italia e del suo territorio. È necessaria ed indispensabile una chiara svolta a destra e, a destra, siamo rimasti solo noi». Il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale ha quindi esaminato le numerose candidature a sindaco presentate nei comuni della provincia di Piacenza e ha ritenuto di fornire ai propri elettori, in ragione della presenza di propri esponenti nelle liste a sostegno degli  stessi, le seguenti indicazioni di voto:

Alseno: Filippo Bruschi (lista Lega, Fratelli d'Italia)

Besenzone: Garavelli Luigi (Per Besenzone)

Calendasco: Losi Stefanina (Grande Calendasco)

Caminata: Dovati Danilo (Il mio Comune nel cuore)

Castel San Giovanni: Fontana Lucia (Castello nel cuore)

Farini: Garilli Marco (Progetto Comune)

Gazzola: Francesconi Luigi (Pere Gazzola e la sua gente)

Gossolengo: Sesenna Daniele (Cambiare Gossolengo)

Lugagnano. Papamarenghi Jonathan (Lugagnano Protagonista)

Morfasso: Croci Enrico (Morfasso insieme, continuità per Croci)

Nibbiano: Cavallini Giovanni (Avremo cura)

Ottone: Beccia Fedrico (Ottone libera)

Pecorara: Albertini Franco (Rinnovamento Pecorara)

Pianello: Giampaolo Fornasari (Civica per Pianello)

Ponte dell'Olio: Francesco Peroni (Pontolliesi con Peroni Sindaco)

San Giorgio: Giancarlo Tagliaferri (Tagliaferri Sindaco)

Vigolzone: Argellati Werner (Amare Vigolzone)

Ziano: Manuel Ghilardelli (Ghilardelli per Ziano)

«Fermo restando – continua la nota –  la chiara e precisa collocazione di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale nell'area politica del centrodestra anche a livello provinciale, stante l'assenza di propri candidati nelle liste presentate, nei restanti comuni il movimento di Giorgia Meloni lascia ai propri elettori libertà di voto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale: «Ecco chi votare nei comuni»

IlPiacenza è in caricamento