rotate-mobile
Politica

Tarasconi inaugura il point a San Lazzaro: «Fondamentale la presenza dei giovani»

La candidata sindaco del centrosinistra ha inaugurato il suo punto d’incontro con simpatizzanti ed elettori: «Voglio una campagna elettorale divertente, gentile e rispettosa di tutti»

“Dritta al cuore”, “Nuovo sindaco, sindaca nuova”, i colori giallo e lilla. Ora la campagna elettorale si arricchisce di un ingrediente in più: il suo point elettorale. Katia Tarasconi, candidata del centrosinistra (sostenuta da Pd, Pc Coraggiosa, Pc Oltre, Azione, Italia Viva) ha scoperto l’insegna del suo “ufficio” a San Lazzaro, sulla via Emilia, al civico 33.

«Abito a pochi metri da qui – ha detto ai tanti amici e sostenitori presenti -, siamo alla periferia di Piacenza e i piacentini ci troveranno spesso a questo point». La sua campagna elettorale è molto all’americana: d’altronde Tarasconi ha la cittadinanza statunitense. «All’interno - ha detto lei stessa - si possono scrivere dei “post it” con i suggerimenti per il nostro programma. Inoltre ho dato il via all’iniziativa dei “caffè con Katia”: in tre minuti di tempo i piacentini possono dirmi quello che pensano di Piacenza, li ascolterò».

Tra il pubblico, diversi candidati, volti noti e meno noti del centrosinistra locale. Ma anche diversi giovani. «Ci tenevo ad avere loro – ha detto Tarasconi -. Dobbiamo dare la possibilità ai giovani di poter dire la loro sulla città. Che cosa sognano per Piacenza? È fondamentale la loro partecipazione».

Come già annunciato nelle prime uscite da candidata sindaco, è la “cura della città” il tema fondamentale. «Parlando con le persone mi sono accorta che c’è molto da fare su questo punto. Piacenza è una bella casa, ma non curata, poco pulita, non c’è manutenzione».

E il resto del programma elettorale? «Ci saranno idee e cose concrete. Rimarrà aperto fino all’ultimo. Consegnerò il programma agli atti, come da prassi, ma fino al giorno prima del voto rimarrà aperto ai suggerimenti dei cittadini. E lo metteremo in atto quando saremo a Palazzo Mercanti». Infine, un monito. «Voglio una campagna elettorale divertente, gentile e rispettosa di tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tarasconi inaugura il point a San Lazzaro: «Fondamentale la presenza dei giovani»

IlPiacenza è in caricamento