Elezioni Politiche, il Partito Democratico schiera Calza, Gazzolo e De Micheli

Salvo sorprese dell'ultimo minuto (a livello nazionale sono diverse le polemiche su alcune esclusioni) il Pd piacentino dovrebbe schierare tre donne nelle posizioni chiave: Patrizia Calza nell'uninominale alla Camera, Paola Gazzolo al Senato con Parma, Paola De Micheli nel listino

Patrizia Calza. Sotto Gazzolo e De Micheli

Mentre a livello nazionale si rincorrono le voci di forti polemiche tra i vertici del partito, nel Piacentino il Partito Democratico dovrebbe avere le idee chiare sulle candidature alle prossime Elezioni Politiche del 4 marzo. Nella mattinata del 27 gennaio le idee si sono fatte più chiare: il Pd schiererà nel collegio uninominale della Camera dei Deputati - collegio che comprende il territorio di Piacenza e provincia - il sindaco di Gragnano e vicepresidente della Provincia Patrizia Calza. Nel collegio uninominale del Senato - il cui territorio comprende Piacenza e provincia e la provincia di Parma (non il capoluogo) verrà candidata l'assessore regionale Paola Gazzolo. Paola De Micheli, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, parlamentare uscente e commissario alla ricostruzione del Centro Italia, verrà inserita in una posizione quasi sicura nel listino plurinominale alla Camera per l'Emilia ovest. Tutti i partiti devono presentare i propri candidati entro lunedì 29 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento