rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Elezioni provinciali, Fratelli d’Italia: «Premiato il nostro radicamento nel territorio»

Il commento: «Ringraziamo tutti gli amministratori locali iscritti a Fratelli d’Italia che hanno sostenuto Albertini e Morganti, ma anche tutti coloro i quali che, senza necessariamente riconoscersi nel nostro partito, hanno deciso di dare fiducia ai nostri candidati»

«I risultati parlano chiaro: il centrodestra, grazie al contributo di tutti i suoi candidati, ottiene una vittoria clamorosa, che ha pochi eguali in tutta Italia. In tale contesto non possiamo che salutare con entusiasmo e piena soddisfazione il clamoroso risultato preferenziale conseguito dai candidati di Fratelli d’Italia» lo scrive in una nota il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia Piacenza, rimarcando i risultati di Franco Albertini (9851 voti) e Massimiliano Morganti (9439 voti). «E’ la conferma del fatto che gli amministratori di Fratelli d’Italia sanno farsi apprezzare anche al di fuori dell’ambito politico del Partito che li esprime, come attesta il fatto di essere i primi due degli eletti della lista di centrodestra». «La somma delle preferenze di Albertini e Morganti – evidenziano i rappresentanti di FdI - è pari al 33% dei voti della lista del centrodestra: i dati ci dicono che ben il 25% degli amministratori che si sono recati al voto, hanno espresso il proprio consenso a favore di uno dei due candidati di Fratelli d’Italia». «Lo confermano – prosegue la nota di FdI – i tanti voti conseguiti da Albertini in fascia azzurra, ovvero quella dei comuni sotto i tremila abitanti, oppure a quelli di Morganti nei comuni della Valdarda e Valchero, in cui Morganti è ben conosciuto essendo assessore a Fiorenzuola». Per il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia «è il radicamento del nostro partito, ben precedente alla crescita del suo consenso elettorale, a fare la differenza in questo tipo di competizioni. Ringraziamo quindi tutti gli amministratori locali iscritti a Fratelli d’Italia che hanno sostenuto Albertini e Morganti, ma anche tutti coloro i quali che, senza necessariamente riconoscersi nel nostro partito, hanno deciso di dare fiducia ai nostri candidati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali, Fratelli d’Italia: «Premiato il nostro radicamento nel territorio»

IlPiacenza è in caricamento