Elezioni Provinciali, i commenti dopo il voto

Il centrodestra canta vittoria per il risultato. Forza Italia: «Ottimo risultato del centrodestra unito». Bertolini: «Grande affermazione di Fratelli d’Italia»

BERTOLINI: «GRANDE AFFERMAZIONE DI FRATELLI D’ITALIA»

Piena soddisfazione è espressa da Filippo Bertolini, portavoce di Fratelli d’Italia, per i risultati delle elezioni provinciali. «La prestazione del centrodestra alle elezioni provinciali è stata pienamente soddisfacente. La lista unitaria ha consentito di eleggere 7 consiglieri su 10, dei quali due di Fratelli d’Italia che sono risultati essere i più votati. Ci congratuliamo con entusiasmo con Sergio Bursi primo per numero di preferenze e con Franco Albertini secondo per consensi ottenuti». Bertolini rimarca i numeri del successo: «Le preferenze dei candidati di Fratelli d’Italia, all’interno dei voti complessivi conseguiti dal centrodestra, rappresentano il 32% del totale, mentre in termini di numero dei votanti i nostri candidati portano a casa il 38% tra gli elettori che hanno accordato la loro preferenza al centrodestra». Per l’esponente di Fratelli d’Italia il lavoro di tutti è stato eccellente: «Ci congratuliamo con tutti coloro che hanno messo la propria faccia in questa competizione, anche quei candidati non di stretta appartenenza partitica che hanno aggiunto un valido contributo».

FORZA ITALIA: «OTTIMO RISULTATO»

«Ottimo risultato del centrodestra unito (nella formula che ha visto anche la vittoria alle amministrative per il Comune di Piacenza) che elegge 7 consiglieri su 10. Forza Italia ha due consiglieri, 2 Fratelli d’Italia, 2 Lega ed 1 Liberali Piacentini. Il nostro partito elegge Maria Rosa Zilli e Paola Galvani. Federico Francia primo dei non eletti. 154,2 i voti degli Azzurri a conferma che il loro lavoro e le scelte del Partito sono stati positivi e vincenti. Auguri di buon lavoro a tutti i consiglieri ed al presidente Barbieri».

GIARDINO (MISTO): «FORZA ITALIA FANALINO DI CODA DEL CENTRODESTRA»

«Da uomo di centrodestra – scrive sui social il consigliere del Gruppo Misto Michele Giardino - accolgo con piacere la vittoria della lista "Per Barbieri presidente" e registro il successo di Fratelli d’Italia (Bursi, Albertini) e della Lega (Stragliati, Gandolfi). Buono il risultato dei Liberali Piacentini (Levoni). Forza Italia (Zilli, Galvani) sempre più fanalino di coda in tutte le competizioni elettorali, destinata ormai a un ruolo marginale nello scenario piacentino.  Naturalmente le mie congratulazioni vanno a tutti e dieci i nuovi consiglieri eletti - quindi anche ai tre dell’opposizione (Calza, Quintavalla, Fiazza) – e rivolgo a ciascuno di essi l’augurio di buon lavoro (che – lo ricordo – sarà svolto senza alcun compenso)».

PAPAMARENGHI: «QUALCUNO SPERAVA CHE FI ANDASSE MALE»

«Qualcuno sperava che Forza Italia – aggiunge il segretario provinciale Jonathan Papamarenghi - facesse brutta figura. Qualcuno addirittura invitava a votare altri partiti (oltre ad averli votati) sperando di poter sparare contro Forza Italia e, non avendo neanche i numeri dalla propria parte, provano comunque goffamente a criticare l’esito elettorale di un partito - che non hanno votato! - facendo però la misera figura di chi denigra ma senza gli elementi per farlo».

CALZA (PD): «UN ONORE»

«Sarò ancora consigliere provinciale – commenta Patrizia Calza (Pd) - per il prossimo mandato. Per me, come dico spesso, è un onore. Ringrazio tutti gli amministratori che mi hanno rinnovato la fiducia. Spero di non deluderli, lavorerò come ho sempre cercato di fare, nell'esclusivo interesse del nostro bellissimo territorio. Intendo inoltre ringraziare gli amministratori che hanno deciso di candidarsi e che, nelle condizioni date (voto ponderato e maggioranze comunali) erano consapevoli di avere poche possibilità di essere eletti. Sono esempio di gratuità e buona politica».

VENEZIANI: «SAPRANNO TUTTI LAVORARE NELL’INTERESSE DEI COMUNI»

«Da oggi la Provincia di Piacenza – interviene sui social il sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani - ha un nuovo consiglio provinciale che affiancherà il presidente Patrizia Barbieri per i prossimi due anni. Faccio un grande in bocca al lupo a tutti gli eletti (si è trattato di elezioni di secondo livello, vale a dire al voto erano chiamati i soli consiglieri di tutti i Comuni della Provincia) ed in particolare faccio un grande in bocca al lupo a Paola Galvani, fresca di conferma nel ruolo. Sono certo che tutti i nuovi rappresentanti sapranno lavorare nell'interesse di tutti i Comuni, senza distinzione di provenienza geografica o appartenenza politica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento