Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

L'ordine dei candidati alla presidenza e delle liste sulla scheda elettorale per le Elezioni Regionali

Mancano cinque giorni al voto di domenica 26 gennaio per le Elezioni Regionali. La scheda elettorale, di colore verde, seguirà questo ordine per quanto riguarda i candidati alla presidenza:

Marta Collot

Lucia Borgonzoni

Simone Benini

Laura Bergamini

Stefano Bonaccini

Domenico Battaglia

Stefano Lugli

Scheda elettorale 2020 Regionali-2

Marta Collot (Potere al Popolo) non ha candidati piacentini. 

Lucia Borgonzoni (centrodestra) è rappresentata (in questo ordine) da Forza Italia, Giovani per l'Ambiente, Lega, Fratelli d'Italia, Civica Borgonzoni. 

Simone Benini è il candidato del Movimento 5 Stelle. 

Laura Bergamini (Partito Comunista) non ha candidati consiglieri piacentini. 

Stefano Bonaccini (centrosinistra) è rappresentato da Volt, Europa Verde, Partito Democratico, Bonaccini presidente, +Europa, Emilia-Romagna coraggiosa. 

Domenico Battaglia (Movimento 3v-Vaccini Vogliamo Verità) è rappresentato dalla lista omonima.

Stefano Lugli è il candidato de "L'Altra Emilia-Romagna". 

Per espimere una o due preferenze a due consiglieri (uomo e donna) della stessa lista, è necessario scrivere il loro cognome. E' possibile il voto disgiunto (votare per un presidente e dare il voto a una lista che non lo sostiene). Non è possibile votare per due consiglieri di una lista e barrare il simbolo di un'altra lista. Non è possibile votare due candidati consiglieri uomini o due candidati consiglieri donne. 

LA GUIDA AL VOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

  • «Due nuovi casi positivi all'ospedale di Piacenza: contagiati dal focolaio lombardo»

  • Ingresso e uscita vietati nel Basso Lodigiano, presìdi delle forze dell'ordine per far rispettare la quarantena

Torna su
IlPiacenza è in caricamento