Boiardi in "giallo": presentata la campagna del presidente uscente

Al via ufficialmente anche l'avventura del presidente Boiardi per le elezioni provinciali. Grafica semplice, intarsiata di giallo, con slogan dall'appeal fresco: "Il resisto", "Io credo nel futuro", "Io non viaggio solo". I registi Barbieri e Canepari autori del concept grafico. «Sarà una campagna all’insegna della sobrietà, è nata con il contributo della gente», dice Boiardi

il-team-al-completo-di-boiardiGiallo. Giallo «perché solare, sincero, ed è un colore che dà fiducia». Gian Luigi Boiardi scopre le sue carte. Ricandidato allo scranno più alto di corso Garibaldi, il presidente della Provincia ha presentato questa mattina la forma e l’aspetto della campagna elettorale. Un po’ in ritardo rispetto alla concorrenza - e forse proprio l’attesa mirata è stato il suo primo passo - ha scelto, come soggetto assoluto, il volto di alcuni cittadini. I cartelloni che si vedranno per le strade, come detto, sono dominati dal giallo, e offrono suggestioni diverse. Ecco Martina e Federico, 23 anni, dire “Ci è piaciuto”; ecco Fernando, ritratto in sella a una moto d’epoca, dire “Io resisto”; ecco Giulia, 82 anni, mentre fa ginnastica, dire “Io credo nel futuro”; ecco Marco, 36 anni, mentre cammina lungo i binari, affermare “Io non viaggio solo”. Quest’ultimo, poi, sembra la risposta diretta alla campagna di Trespidi, dipinto come maratoneta, sport solitario. Tutti, ovviamente, hanno fatto la propria scelta: Boiardi.

 IL TEAM TUTTO PIACENTINO - Abbandonati i fasti del comunicatore Ferrari, passato dall’altra parte della barricata, Boiardi, per la parte creativa, si è affidato a un team locale: Andrea Canepari, Francesco Barbieri e Francesca Volta. I primi due li ricorderete di certo per essere stati autori di un lungometraggio sulla Resistenza, Noi siam nati chissà quando chissà dove, che ebbe qualche anno fa un buon successo di pubblico e critica e venne premiato al Torino Film Festival. Da sempre sono vicini al centrosinistra. Portavoce sarà la fida Sabrina Coronella, già accanto a Boiardi durante il mandato che si concluderà, mentre l’ufficio stampa sarà affidato a Cristian Torri: già cronista sportivo del quotidiano Libertà, ha lavorato, nell’ultimo periodo, in Provincia, con la medesima mansione. A Gabriele Gualazzini - presidente del Consiglio provinciale - l’onere e l’onore dei rapporti con i partiti, mentre Ferrante Trambaglio e Enrico Scaravella saranno rispettivamente responsabile dell’organizzazione e tesoriere. Squadra dunque affiatata, marcatamente piacentina, senza novità di sorta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 BOIARDI POINT? NO, "CA' BOIARDI" - È stato aperto subito il sito web, www.boiardipresidente.it, in cui sono descritti i punti del programma - in una pagina-mattone lunghissima, con le sottoscrizioni dei partiti che sostengono il candidato del Pd - e l'agenda dettagliata della campagna elettorale, con incontri, conferenze, serate. In pratica, per questi mesi, sarà come spiare 24 ore su 24 Boiardi: c’è anche Boiardi Tv, con i filmati che lo riguardano. Il punto di snodo del tutto sarà un ufficio in via Emilia Pavese 5, ma guai a chiamarlo “point”: «Abbiamo tante belle parole in italiano, perché usare “point”? Piuttosto, sarà “Ca’ Boiardi”». Non è previsto, per ora, il profilo su Facebook, «visto che vogliamo essere una presenza vera - dice l’art director Barbieri - e non qualcosa di etereo». Informazioni sui costi? Top secret. «Quando li sapremo metteremo tutto sul sito - dice Boiardi -. Una cosa è certa: sarà una campagna “low cost”, fatta con il contributo della gente». Stasera, poi, alle 21 alla Volta del Vescovo, brindisi con i sostenitori per l’inizio dell’avventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento