Squeri a Confindustria: “Comprendo molto bene le loro necessità”

Meno burocrazia, tempi più veloci per quella necessaria e un PTCP che ha dato scarsa attenzione allo sviluppo e al problema energetico. Queste sono alcuni dei problemi sollevati da Confindustria durante la visita del candidato indipendente alla presidenza della Provincia, Alberto Squeri

Alberto Squeri, candidato indipendente alla presidenza della Provincia, ieri era in visita ufficiale alla confederazione degli industriali piacentini, presieduta da Sergio Giglio. Snocciolate, le questioni che più premono la Confindustria locale, alle quali Squeri ha ascoltato annuendo. “Provenendo dal mondo imprenditoriale – ha commentato Squeri – comprendo molto bene le loro necessità”.
  Le critiche che hanno portato al PTCP per la mancanza di prospettiva, le abbiamo evidenziate sin dall’inizio della campagna  

Sul banco degli imputati, per l'associazione degli industriali, c'è il  PTCP, reo di essere un protocollo di pianificazione strategica che ha dato scarsa attenzione allo sviluppo e al problema energetico per salvaguardare l’ambiente, demonizzando le imprese come portatrici di distruzione. “L’ambientalismo non può trasformarsi in isolamento dal mondo” ha spiegato il presidente Sergio Giglio. “Dobbiamo far capire alla gente che le imprese hanno tutto l’interesse a mantenere intatto l’ambiente, perché questo è una risorsa per loro” ha concluso. Con lui, anche il direttore Cesare Betti.

Poi si è parlato di cooperazione e accordi interprovinciali, in vista anche dell'Expo 2015. Meno, infine, dovrebbe essere la democrazia. “Meno burocrazia e tempi più veloci per quella necessaria – ha dichiarato  Giglio – non possiamo aspettare tempi sempre troppo lunghi per avere permessi necessari alle nostre attività per crescere, ma soprattutto tempi indefiniti. Non si sa mai quando una procedura sarà deliberata, quando scade e cosa succede allo scadere di questa”.

Squeri ha continuato ad annuire: “Le critiche che hanno portato al PTCP per la mancanza di prospettiva, le abbiamo evidenziate sin dall’inizio della campagna e la sua modifica sarà il nostro primissimo obiettivo nel una volta entrati tra i banchi della provincia.”





Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento