Trespidi alla PMI: “Sostenere l'impresa è sostenere il lavoro e le famiglie”

Ha parlato alla Confapi Massimo Trespidi, negli ultimi giorni che precedono la tornata elettorale. La confederazione dei piccoli e medi imprenditori ha ascoltato con interesse. Il candidato: “È logico che il territorio sostenga le imprese che investono in tema di export, di formazione, di creatività, di organizzazione e di valorizzazione delle persone”

Massimo Trespidi ha incontrato, nei giorni scorsi, nella sede di via Coppalati, gli associati di Confapi, l'associazione che riunisce i piccoli e medi imprenditori del piacentino. Viabilità, tasse, PTCP, semplificazione amministrativa ma anche il Piano Cave e il Piano Energetico al centro dell'incontro al quale hanno partecipato una trentina di iscritti. Ecco il discorso che ha tenuto il candidato di centrodetsra.

"Sostenere l'impresa - ha detto Massimo Trespidi - significa sostenere il lavoro e le famiglie e le PMI sono per il nostro territorio i mattoni del sistema economico".
  Sostenere l'impresa significa sostenere il lavoro e le famiglie e le PMI sono per il nostro territorio i mattoni del sistema economico  

"Il ruolo dell'imprenditore è fondamentale - ha aggiunto -, ma la Governance del territorio riveste un ruolo sempre più determinante nell’assistere e favorire il processo di modernizzazione.

È logico che il territorio sostenga le imprese che investono in tema di export, di formazione, di creatività, di organizzazione e di valorizzazione delle persone.  La Pubblica Amministrazione deve ricoprire un ruolo determinante perché l’efficienza del sistema dei servizi è l'elemento fondamentale per qualsiasi sistema produttivo.

"Penso che, lasciando intatte le esigenze del mondo dell'impresa, l'area della Pubblica Amministrazione debba modulare meglio i temi della rappresentanza e dell'efficienza. Le PMI hanno bisogno della compartecipazione delle istituzioni e delle associazioni di categoria, delle camere di commercio e, in ogni caso, di risorse locali di supporto; le azioni di sistema non possono nascere senza che anche questi attori vi partecipino ed anzi le promuovano. Il problema sorge quando si deve constatare che veramente poche di queste organizzazioni hanno la capacità di condividere un simile percorso; frequentemente preferiscono rimanere ancorate a vecchie modalità di supporto che fruttano visibilità ma scarsi effetti.

Occorre che le Pubbliche amministrazioni partecipino all’azione attraverso una propria emancipazione culturale che le veda impegnate nell’adeguarsi alla velocità e al cambiamento con pari se non superiore capacità rispetto agli stessi imprenditori, per una sorta di preziosa sensibilità acquisita, che permetta loro di promuovere le azioni di sistema. Gli interventi non dovrebbero consistere nel servizio a singole imprese o a singole azioni ma piuttosto alla rete di imprese e di relazioni che insieme si rapportano nell’ambito di un progetto di sviluppo economico”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento