Vincini: a Lugagnano sarò il sindaco di tutti

“Sarò il sindaco di tutti, perché è solo così che un Comune deve essere amministrato”. È Antonio Vincini, candidato a Lugagnano per il centrosinistra. La sua promessa elettorale? “Ci impegniamo per un coinvolgimento reale delle categorie produttive, commerciali e sociali”

Sessant'anni, sposato, padre di famiglia. Un passato alle Poste da impiegato allo sportello prima, come direttore poi.  È Antonio Vincini, candidato sindaco per Lugagnano. In politica, c'è già e da tempo: nella Margherita, poi nel Pd, è stato già una volta eletto sindaco del paese. Adesso, è capogruppo di minoranza in Consiglio comunale e capogruppo di maggioranza in Consiglio provinciale:  a via Garibaldi, a Piacenza, risulta essere il candidato più votato.

Si ricandida, però, nuovamente alla carica di primo cittadino. Perchè, a distanza di anni? “Perché ritengo di poter essere utile alla comunità di Lugagnano. Ho, inoltre, ricevuto diverse richieste di candidatura sia da parte dei lugagnanesi stessi che da parte del direttivo del circolo locale del Partito democratico, coordinato da Ivan Ziotti”. Poi confessa: “Ho sostenuto, quando c’era da sostenere, scelte amministrative condivisibili. Ho criticato, quando con la critica si potevano migliorare alcune scelte, ho profuso tutto il mio impegno negli atti dell’Amministrazione Provinciale per favorire il mio paese”.
  Sarò il sindaco di tutti, perché è solo così che un Comune deve essere amministrato  

Mi ricandido perchè ritengo di poter essere utile alla comunità di Lugagnano.

Sui punti del programma elettorale, qualcuno spicca più forte degli altri: scuola materna e turismo, fra tutti.  Sul primo aspetto Vincini ribadisce che l'apertura di una nuova sezione della materna è un “obiettivo particolarmente necessario per le famiglie del comprensorio comunale”. E promette che sarà uno dei primi lavori della sua Giunta, in caso di vittoria. Sul turismo è chiaro: promozione e valorizzazione “dal foro romano di Veleia alla Torricella, torre d’avvistamento della Val Chiavenna” alla frazione di Rustigazzo come centro turistico. Poi, per evidenziare l'attenzione massima alle aree sub urbane di Lugagnano, anticipa: “Ancora non so a chi assegnerò gli assessorati, lo deciderò insieme ai candidati una volta eletti; è fuori dubbio che un consigliere residente nelle frazioni di Lugagnano diventerà assessore al Territorio e alle Politiche frazionali”.

Ma l'attenzione di Vincini, il programma che intende attuare se la sua squadra dovesse amministrare Lugagnano nei prossimi 5 anni, è a tutto tondo. “Vogliamo instaurare una stretta collaborazione con tutte le associazioni assistenziali, sociali, sportive e culturali, tutte straordinaria espressione di partecipazione, solidarietà e impegno civile”, dichiara.
  Una particolare attenzione verrà riservata alla sicurezza dei Cittadini, ottimizzando la collaborazione tra la Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine  

Il suo progetto di amministrazione passa anche per la tutela ambientale: “La qualità dell’ambiente equivale a una buona qualità della vita” sostiene. Sostegno, dunque, da parte del Comune, alle energie rinnovabili, al fotovoltaico, al solare termico. Poi parla della necessità di Lugagnano, di “dotarsi di adeguate infrastrutture”. Che il paese sia a vocazione agricola, non v'è dubbio. E Vincini sarà presente, “Valorizzando i prodotti tipici locali, attivando iniziative a sostegno dei nostri prodotti sul mercato, promuovendo e incentivando la multifunzionalità degli operatori agricoli”.

“Una particolare attenzione” conclude “verrà riservata alla sicurezza dei Cittadini, ottimizzando la collaborazione tra la Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine presenti sul nostro territorio”.

Da qualche giorno Antonio Vincini è anche online. Il candidato alla carica di sindaco di Lugagnano e consigliere provinciale per il Pd nel collegio di Lugagnano, infatti, presenta sul web la sua campagna elettorale. All’indirizzo www.antoniovincini.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento