Elezioni, ad Agazzano è Lino Cignatta il candidato sindaco per VivoAgazzano

Sarà Lino Cignatta il candidato sindaco per la lista VivoAgazzano nelle prossime elezioni. Ecco la lista e le foto

E' Lino Cignatta il candidato sindaco per la lista VivoAgazzano, che ha scelto anche facebook per la campagna elettorale. Infatti sul social network viene presentata la lista e tutte le caratteristiche che la contraddistinguono.

LA LISTA - Paola Achilli, 45 anni, amministratore d'azienda; Giovanni Baldini, 39 anni, insegnante; Claudio Bersani, 49 anni, operaio; Aurelio Bongiorni, 40 anni, artigiano; Maurizio Cigalini, 51 anni, agricoltore; Francesco di Giovanni, 49 anni, farmacista; Elisa Lavetti, 27 anni, assistente sociale; Agostino Maffi, 62 anni, dirigente scolastico; Sara Maini, 25 anni, insegnante.

Di seguito la presentazione della lista che si può leggere sulla pagina facebook creata per la campagna elettorale

È nata ad Agazzano una lista civica: "Vivo Agazzano" (si può anche leggere “AGAZZANO VIV"). Abbiamo scelto la parola "Vivo" abbinata al nome del nostro paese perché pensiamo rappresenti bene la nostra lista. Il candidato sindaco è Lino Cignatta, agazzanese da sempre, insieme a Paola Achilli, vice sindaco; gli altri candidati vivono ad Agazzano con le loro famiglie. Tante persone di Agazzano (intendiamo di tutto il territorio di Agazzano) ci hanno chiesto di impegnarci per il nostro paese: come non ascoltare le proposte visto che ognuno di noi abita, vive, cresce i propri figli ad Agazzano? Da parte nostra ci mettiamo l'impegno e la serietà che quotidianamente usiamo nei gesti semplici: nella famiglia , nel lavoro e nello studio, nel rispetto di tutti, sia di chi la pensa come noi ma anche di chi la pensa diversamente. 'Rispetto' è la parola che piace a tutti noi e che condividiamo ogni giorno! Non siamo qui per fare l'elenco delle cose che già ci sono ad Agazzano né di quelle che a nostro avviso sono state mal realizzate o addirittura inutili e per le quali il paese ha un indebitamento spropositato. La nostra sarà una campagna elettorale propositiva, costruttiva e non distruttiva! Noi siamo pronti! Vogliamo prenderci a cuore il nostro Paese, i suoi abitanti e i suoi problemi, senza dimenticare nessuna persona e nessun luogo, neanche le frazioni o i più piccoli nuclei abitati. I servizi devono essere per tutti! Cercheremo di fare le promesse che sapremo poter mantenere e non solo un bell’elenco di favole che regolarmente non vanno a buon fine. Pensiamo che tanti come noi siano stanchi di sentire sempre e solo promesse. Dobbiamo però fare i conti con la realtà locale e anche con l’indebitamento del nostro Comune. Con l'aiuto e la collaborazione di tutti i cittadini e delle associazioni presenti sul territorio, promuoveremo e valorizzeremo le nuove iniziative e attività che si svilupperanno e diamo la nostra disponibilità per ascoltare ogni proposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • «Lavorava in strutture private, anche quando era in malattia». Medico Asl nei guai

Torna su
IlPiacenza è in caricamento