Elezioni 2011: a Fiorenzuola è Roberto Martini il candidato sindaco per la Indaco

E' Roberto Martini sarà il candidato sindaco di Fiorenzuola per la lista Indaco, una lista civica di ispirazione moderata che sembra poter pescare molti voti nel centrodestra. A sostenerla anche i Partiti del terzo polo

Roberto Martini sarà il candidato sindaco di Fiorenzuola per la lista Indaco, una civica di ispirazione moderata che sembra poter pescare molti volti nel centrodestra. A sostenerla anche i partiti del Terzo polo (Udc, Fli e Api), che però non dovrebbero mettere il proprio simbolo sulla scheda. Così riporta Libertà di oggi, 21 marzo.

IL SINDACO USCENTE - Dopo l'ufficializzazione della ricandidatura del primo cittadino uscente Giovanni Compiani per il centrosinistra, manca quindi solo il nome della coalizione Pdl-Lega nord per vedere completato il quadro degli aspiranti alla poltrona più ambita del municipio fiorenzuolano. Il confronto tra le segreterie è ancora in corso, pare però che alla fine arriverà l'ok alla proposta leghista, che punta su Annalisa Guglielmetti. L'accordo dovrebbe prevedere, di contro, il sostegno del Carroccio agli azzurri in corsa in altri Comuni.

INDACO DA SOLA - E proprio questa strategia è alla base della decisione di Indaco, associazione molto attiva a Fiorenzuola, di presentarsi da sola. "Io ero tra coloro che stavano lavorando per un centrodestra unito - commenta Martini, sindaco della cittadina valdardese dal 1993 al 1997 con un monocolore della Lega nord, da cui poi è polemicamente uscito - perché ritenevo che ci fossero possibilità molto concrete di mettere fine all'egemonia del centrosinistra che dura ormai da tre mandati. Purtroppo i leghisti hanno puntato i piedi e il Pdl non ha forse avuto la forza e il coraggio per imporre altre valutazioni. Quindi per noi non c'è stato altro da fare".

ROBERTO MARTINI - Martini, attualmente consigliere comunale dell'Udc e sconfitto da Compiani 5 anni or sono, crede comunque di poter intercettare il consenso dei moderati: "Io conosco Fiorenzuola e i suoi cittadini, in molti negli ultimi mesi mi hanno chiesto di lavorare per l'unità e io ci ho provato. In tanti mi hanno anche invitato a ripresentarmi, forse si ricordano del buon lavoro fatto dall'amministrazione che guidavo: io ho accettato con entusiasmo, mi rimetto per l'ennesima volta in gioco sapendo che abbiamo tutte le possibilità per ottenere un ottimo risultato". Contando anche, così spiega, sugli scontenti dei due poli: "Nel centrodestra a parecchi non piace il diktat leghista, mentre nel centrosinistra non tutti sono convinti dell'alleanza allargata all'Idv e alla sinistra estrema. Come sempre, la risposta la daranno gli elettori nell'urna, speriamo che la nostra serietà sia premiata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ROTTOFRENO: FORZA NUOVA DA SOLA -  Intanto anche a Rottofreno è spuntata una nuova lista che ha deciso di non allearsi con nessuno: si tratta di Forza nuova, che candiderà a sindaco Mauro Penna. "La confusione e i veti incrociati tra le diverse forze politiche e civiche, aggravati da forti inimicizie personali - spiega una nota - mostrano uno scenario difficile per poter dare indicazioni di voto. A meno di un mese dalla presentazione delle liste non si riesce a capire chi sarà il candidato sindaco della destra né tantomeno quale potrebbe essere un programma credibile per i prossimi cinque anni di amministrazione". Il nome su cui puntano sarà Penna: "Forza Nuova ha già ben chiaro chi sarà il promotore delle istanze migliori del popolo di Rottofreno-San Nicolò, sicuramente uno dei comuni più importanti della Provincia, e lo ha individuato tra i militanti più conosciuti della zona, già candidato con un ottimo riscontro di voti alle Provinciali del 2009".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento